Sport

La Val D’Agri nel pallone: il diario della domenica


ECCELLENZA: Il Grumentum somiglia sempre più ad un rullo compressore: cinque reti al malcapitato Ripacandida. Allontanata, si spera in maniera definitiva, la “maledizione del Cupolo”, i “Cavalieri della Val D’Agri” acciuffano dunque un meritatissimo quarto posto in classifica. Il primato di Melfi e Lavello dista soltanto cinque lunghezze, la crescita di personalità e di solidità difensiva risulta impressionante. Il Moliterno cede per 3-2 al Corona contro la “corazzata” Vultur: orgoglio, grinta e sprazzi di bel gioco rendono onore all’ottimo lavoro del Giovane mister Albano. Nonostante la sconfitta odierna, i rossoblù sfruttano il “paracadute” aperto da una classifica che resta molto “tranquilla”.

PROMOZIONE:  Il Paternicum regala un pomeriggio storico ai propri supporters e supera per 1-0 la Capolista Atletico Lauria. Una partita caratterizzata dalla pioggia costante, dal sacrificio, dall’abnegazione e dal cuore messi in campo dagli uomini di Mister Cirigliano. I “Lupi” rossoblù agganciano in testa alla graduatoria proprio i Laurioti ed il Brienza. Dalle parti del “Taddeo”, iniziano a credere davvero che questa possa essere una stagione da ricordare a lungo.


PRIMA CATEGORIA:  Zero punti ma tanto onore per il Tramutola, in quel di Montalbano. I biancazzurri tengono testa alla capolista del girone, falliscono un rigore (il secondo in due partite) e sono costretti a capitolare soltanto a cinque minuti dal termine. Al “Puccio dello Russo”, finisce 2-1: di segnali positivi ce ne sono tanti, i punti, purtroppo, restano pochini. Sospesa per maltempo, con il parziale di 2-0 per i locali, la gara tra Tursi e Montemurro.   

SECONDA CATEGORIA: Nel Girone B,  primo pari stagionale per l’Atletico Marsico : positivo 2-2 sul difficile campo di Accettura. I punti in graduatoria sono sette, c’è tempo per crescere ancora. Nel Girone C, il Real Grumento “stecca” nello scontro diretto per il vertice a Chiaromonte: 2-0 per i locali e valligiani spediti al terzo posto. Un’altra pesante sconfitta per la Pro-Loco Spinoso a Laino Borgo, 4-1 e davvero poco, forse nulla, da salvare.

CALCIO A 5: Resta inchiodato a zero punti il Futsal Marsico di Mister Di Taranto. Il campionato di C1 sembra una montagna davvero altissima da scalare per i gialloblù. La Capolista “Svamoda-San Gerardo” di Potenza, espugna il “campetto” di Galaino e segna otto reti. In realtà, il match è stato più equlibrato di quanto non racconti il punteggio (3-8). Soprattutto nella prima frazione, si è visto un miglioramento tattico e fisico da parte dei padroni di casa. Gli avversari sono forti, bisogna fare ancora di più se si vuole smuovere la classifica.

Per oggi è tutto, l’appuntamento è per Domenica prossima!

Andrea Mario Rossi

Close
WhatsApp Attiva GRATIS le news sul tuo Whatsapp