Lavoro e SalutePrimo Piano

La struttura Hospice di Viggiano aprirà a Febbraio (VIDEO)

E’ stato sottoscritto, lunedì 10 dicembre, alle ore 11.00, presso il Comune di Viggiano, l’accordo per la realizzazione di un progetto di sperimentazione gestionale tra l’ASP e la Fondazione ANT Italia ONLUS, individuata, con L. n.33/2017, dalla Regione Basilicata come partner per la gestione in concorso con l’ASP delle attività assistenziali relative ad un hospice per adulti, da attivare nel comune di Viggiano in una struttura assegnata all’ANT in comodato d’uso dall’Azienda Sanitaria per il biennio 2019-2020. Il progetto di sperimentazione gestionale è stato approvato dalla Giunta Regionale il 19 ottobre scorso e consentirà di attivare una struttura di assistenza e ricovero temporaneo di sette pazienti adulti affetti da patologie progressive in fase avanzata, a rapida evoluzione e a prognosi infausta.

L’hospice è una struttura sanitaria residenziale, caratterizzata da bassa tecnologia ma elevata intensità assistenziale e competenze specialistiche. La struttura di Viggiano, attraverso l’ANT, fornirà una serie di prestazioni di tipo medico, infermieristico, di recupero funzionale, di assistenza psicologica ed igienicosanitaria, ma si occuperà, naturalmente, anche di garantire la pulizia ed i servizi di mensa e di lavanderia. Alla presenza di un rappresentante dell’amministrazione comunale di Viggiano, il consigliere Giovanni Damiano, del Responsabile dell’Ufficio Tecnico, Arch, Antonella Amelina e del Delegato ANT per la Basilicata, Antonio Imbrogno, hanno firmato l’accordo il Commissario ASP, Giovanni Chiarelli la Presidente Nazionale di Fondazione ANT Italia ONLUS, Raffaella Pannuti.

Di seguito vi proponiamto il servizio del Tgr Basilicata:

[fvplayer id=”10″]

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com