Primo PianoNotizie dal Territorio

La scuola di danza ASD Ariadne a Cinecittà per l’International Excellent Competition


Domenica 19 maggio la scuola di danza ASD Ariadne di Villa d’Agri, in trasferta presso il Teatro Italia di Cinecittà a Roma, per partecipare al concorso di danza “International Excellent Competition” organizzato dall’Opes Danza. Al rientro, in serata, il gruppo ha portato con sé il bottino di un preziosissimo primo posto.

Il concorso a carattere nazionale ha ospitato scuole di danza provenienti da tutta Italia (Piemonte, Lombardia, Calabria, Sicilia, Campania, Veneto, Basilicata) per un totale di circa settecento danzatori che si sono cimentati in svariate discipline: Classico, Moderno, Contemporaneo. Un’occasione unica di crescita e di confronto tra le varie scuole italiane, pronte ad essere giudicate da una giuria internazionale che, tra l’altro, ha visto la partecipazione e la direzione artistica dell’étoile e noto coreografo Josè Perez.

I giovani danzatori dell’ASD Ariadne, diretta dal maestro Giuseppe Protano, hanno partecipato in due gruppi: i “Kids” per la categoria Classica e gli “Juniores” per la categoria Contemporaneo, affermandosi con un prestigiosissimo primo posto.

Il lavoro del maestro Protano, coordinato dalle maestre Simona Logiurato e Gabriella Nolè Bisignano, è stato brillantemente interpretato dai suoi danzatori i quali, in una kermesse così impegnativa, hanno affrontato il palcoscenico con padronanza e forte personalità.

Un plauso a: Pasquariello  Ludovica, De Marco Chiara, De Maria Miriam, Borraccia Salvatore, Piscopia Nicole, Rotaru Costin Antonino, Sanchirico Maria Ersilia, Lucia Natalia Cirigliano, Farina Christa Bella, Salvati Alba, Zipparri Sofia, Imperatrice Rebecca, Ferrigno Giada, Potenza Nina Maria, Falvino Serena Isabella, De Stefano Rosemary, Masullo Doriana, Taranto Ilaria Gina, Sacco Santina, Pasquariello Fabiana, Ottaviani Giada, Incerto Ginevra, Ricci Mariana, Martino Nadia, Pierri Giuliana Maria, Nicoletti Vittoria Chiara, Stilo carola Ninetta, Fruguglietti  Mariapia, Vita Giovanna, Ierardi Nicoletta, Cardone Miriam e Grosso Veronica.

Partecipare a tale competizione e rappresentare con orgoglio la propria comunità, è uno stimolo per i giovani a perseguire, con i loro sforzi, ideali di armonia e bellezza.

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com