Rassegna Stampa

La Rassegna Stampa di Robex News – (venerdì 28 luglio 2017)

ESTERO In un incidente avvenuto nella prima mattinata di oggi in Spagna, nella stazione a Barcellona, 48 persone sono rimaste ferite, tra cui 5 gravi, per un treno finito contro una banchina.

POLITICA NAZIONALE La pazienza ora ha davvero un limite e la politica sta mettendo a dura prova tutti noi e mentre sui vaccini obbligatori a scuola arriva l’ok alla legge, quante le altre situazioni che in Italia non vanno proprio bene? E proprio per questo, e non giustifico assolutamente il comportamento, tre deputati del Partito Democratico sono stati aggrediti questa mattina davanti a Montecitorio da alcuni manifestanti no-vax, un gesto condannato, giustamente, da più parti. Nel frattempo, invece di preoccuparci delle nostre tantissime storie commesse dalla politica in generale negli anni passati in giro per l’italia, il Cdm, con a capo il premier Paolo Gentiloni, vara la missione italiana rimodulata “Mare sicuro” in Libia con navi, aerei e 700 militari che affiancheranno la guardia costiera Libica, mentre intanto autorizziamo altri migranti a farli entrare nelle nostre città oramai piene di persone che non hanno nulla da perdere in questa ennesima storia soltanto politica e non di solidarietà.

POLITICA REGIONALE Tornerà a riunirsi a Potenza nella giornata di martedì prossimo, 1 agosto, alle ore 10.30, il Consiglio regionale della Basilicata con all’ordine del giorno alcune proposte e disegni di legge e diverse mozioni. La riunione del Consiglio regionale della Basilicata sarà trasmessa in web streaming su pc, smartphone e tablet, dai siti internet www.consiglio.basilicata.it e www.basilicatanet.it e potrà, inoltre, essere seguita attraverso il profilo Twitter @CRBasilicata.

CRONACA Le pensioni continuano ad allungarsi e chissà sino a quando, i migranti continuano ad appropriarsi dei nostri spazi, mentre in tanti ci mangiano alla grande, i tumori sono in aumento un pò ovunque, le tasse, tutte, però le continuiamo a pagare e puntualmente ed ora dal prossimo mese di settembre arriva la stretta sulle assenze per malattia con più controlli medici, e intanto mi continuo a chiedere quando i politici abbasseranno i loro introiti e i dipendenti capaci saranno premiati invece dei soliti tesserati politici o dei tre sindacati del potere? Siamo giunti alla fine, oramai, in questo Paese soltanto da rottamare e con tanti pecoroni corrotti e incapaci di ribellarsi, mentre sui social network impazzano le offese volgari che non portano proprio da nessuna parte anche da alcuni personaggi dell’opposizione, ma di quale opposizione stiamo parlando, scusatemi? E un’altra bacchettate arriva nel frattempo alla Rai dalla Corte dei Conti per inefficienze e sprechi, basti pensare che paghiamo un canone rubato dalle nostre tasche per non vedere nulla in tv sia per problematiche tecniche come avviene in molte città Lucane e sia per incapacità aziendale che ora anche la Corte dei Conti ne ha dato atto. E dulcis in fundo, la Corte di Cassazione ha assolto un clochard che viveva buttato per strada a Palermo perchè per i giudici della Corte non è reato e non è reato neanche per chi si appropria di un appartamento dato a bisognosi in graduatoria da anni. Ma benissimo, quindi non è reato chiedere l’elemosina, non è reato a momento anche rubare perchè in galera non si entra tanto facilmente, ma si esce per buona condotta per poi sparire dall’Italia dopo aver commesso diversi omicidi. Scusatemi, ma per oggi chiudo, e forse è meglio, siamo davvero arrivati al massimo. All’età di 90 anni è morto il giornalista Enzo Bettiza, nato in Croazia, a Spalato, autore di numerosi libri, editorialista e commentatore politico del quotidiano nazionale “La Stampa”. Sono stati rintracciati e denunciati le due persone, autori della vile aggressione, ad un agente della Polizia Penitenziaria, in servizio presso la Casa Circondariale di Matera, l’Assistente Capo C. A, di 45 anni, massacrato di botte, nel primo pomeriggio di mercoledì scorso, davanti ad una carrozzeria al civico 38 di via Cicerone per motivi legati ad un semplice incidente stradale.

EVENTO Durante la manifestazione “Le Giornate del Cinema Lucano – Premio Internazionale Maratea 2017”, organizzata dalla “Lucana Film Commission”, che si svolgerà stasera, sul palco di Matera, a Fiumicello, in piazza del Gesù, con inizio alle ore 18.00, sarà annunciato dal presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella e da alcuni dirigenti di Rai 1, la nuova sede Lucana per il prossimo “Capodanno Rai 2018”, giunto alla sua secondo edizione, dopo il successo ottenuto lo scorso anno nella città di Potenza.

PREVISIONI METEO Tempo in netto miglioramento su gran parte dell’Italia e anche in Basilicata da oggi è per il prossimo week end, con temperature più alte, dopo il cattivo tempo dei giorni scorsi.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS