Cronache

La Rassegna Stampa di Robex News – (venerdì 2 marzo 2018)


ESTERO Nella mattinata di oggi durante un attacco sferrato in Francia, all’ambasciata di Burkina Faso, sono morti 6 terroristi e 30 militari. In Usa, la Polizia ritiene che lo studente 19enne armato e ricercato per la sparatoria alla “Central Michigan University” abbia ucciso anche i suoi genitori.

CRONACA In Emilia Romagna, a San Matteo, in provincia di Modena, un bambino di 4 anni, a causa di un malore causato forse da un virus, è morto in una roulotte, posizionata in un’area dove vivono diverse famiglie di nomadi e la Procura ha aperto un fascicolo a carico di ignoti. A distanza di circa 2 mesi dalla morte di Marina Lante della Rovere, avvenuta lo scorso 4 gennaio, all’età di 88 anni, in un ospedale di Roma è morto il marito, Carlo Ripa di Meana, uomo politico, di cultura socialista e ambientalista, nato in Toscana, a Pietrasanta, il 15 agosto del 1929. In Basilicata alcune notizie di cronaca. A Potenza, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Potenza, guidata dal Capitano Gennaro Cascone, hanno scoperto un giro di prostituzione in città e a conclusione delle indagini preliminari hanno notificato alle 19 persone coinvolte un avviso per la nomina del difensore, dell’informazione di garanzia e sul diritto di difesa e dell’avviso di deposito di decreti di pagamento emessi dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Potenza. A Lavello e Genzano di Lucania, in provincia di Potenza, i Carabinieri hanno tratto in arresto due persone per vari reati. A Melfi, in provincia di Potenza, la Polizia di Stato ha arrestato ieri A. D. M., 55enne ed esponente di spicco del clan Di Muro-Delli Gatti, condannato a 12 anni di reclusione per associazione a delinquere di stampo mafioso. A Rionero In Vulture, in provincia di Potenza, i Carabinieri hanno tratto in arresto nella giornata di ieri D. P., un 41enne del posto condannato a 7 anni di reclusione per associazione a delinquere di stampo mafioso. A Scanzano Jonico, in provincia di Matera, un cantiere non a norma è stato sigillato dopo alcuni controlli effettuati dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Potenza e Matera e dai Carabinieri. Le Fiamme Gialle della Tenenza della Guardia di Finanza di Montegiordano, in provincia di Cosenza, al comando del Luogotenente Massimiliano Montinaro, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, dopo un inseguimento, 2 persone quarantenne, originari di Corigliano Calabro, in provincia di Cosenza, che trasportavano a bordo di un’autovettura, oltre 200 grammi di droga, di tipo hashish. In Sardegna, in provincia di Sassari, tra le zone di Alà dei Sardi e Ozieri, un bimbo di appena 17 mesi è morto dopo le dimissioni da un ospedale, forse per una probabile meningite e la Procura di Sassari ha aperto un’inchiesta e disposto l’autopsia sul corpo del piccolo.

AMBIENTE In Basilicata, a Potenza, per consentire l’esecuzione di lavori su condotte, l’erogazione dell’acqua potabile in via delle Betulle e Vallone Santa Lucia, sarà sospesa dalle ore 9.00 alle ore 17.00 di domani, salvo altri imprevisti. Per eventuali informazioni, potete contattare i seguenti recapiti telefonici:
ufficiostampa@acquedottolucano.it
0971/392233 – 0971/392314.

SALUTE È stato lanciato un allarme dagli esperti del Bambino Gesù e Meyer a causa della dieta vegana che si rischiano dei danni neurologici al feto, con casi che in due anni si sono triplicati. Al San Carlo di Potenza nuovo responsabile del Reparto di Senologia. Da ieri è il dott. Stefano Drago a dirigere la Chirurgia senologica e plastica, vincitore di concorso, nato in Liguria, a Genova nel 1961 e con un curriculum di tutto rispetto alle spalle.

PREVISIONI METEO Nessun pneumatico può vincere la sfida con la pioggia gelata, quella di questi giorni, che ha obbligato la chiusura di lunghi tratti stradali in giro per l’italia. L’unica gomma che potrebbe vincere queste difficoltà, come informano gli esperti, sono le gomme con chiodi usate nei Paesi nordici, ma vietate in Italia. Intanto il maltempo prosegue ancora e il gelo spezza in due l’italia con caos in autostrade e sui binari, in un Paese non proprio a passo con i tempi.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com