Rassegna Stampa

La Rassegna Stampa di Robex News – (venerdì 16 giugno 2017)

ESTERO In Gran Bretagna, a Londra, un uomo armato di coltello è stato arrestato dagli agenti di Polizia davanti al Parlamento di Westminster, un fermo che pare non sia legato al terrorismo. Per l’incendio alla Greenfell Tower di Londra, sono trenta le vittime sino ad ora accertare e almeno al momento viene escluso il dolo. È ancora giallo sulla morte di Al Baghdadi, leader dell’Isis, ucciso in Medio Oriente, nei pressi di Raqqa, durante un raid lo scorso 28 maggio. Amazon, continua la sua ascesa nel mercato mondiale, acquistando la catena dei supermercati Whole Food, grazie ad un accordo in contanti valutato 13,7 miliardi di dollari.

CRONACA Disagi nelle città italiane per la giornata di oggi a causa dello sciopero di 24 ore indetto dai sindacati autonomi per i servizi pubblici collegati ai treni, metro e aerei. È deceduta ieri sera, alle ore 21.56, la donna ferita nella vergognosa bolgia, in Piemonte, a Torino, in piazza San Carlo, un reato che ora diventa omicidio colposo. In Veneto, a Venezia, due colonnelli della Guardia di Finanza, tre dirigenti dell’Agenzia delle Entrate, un giudice tributario della Commissione regionale e alcuni imprenditori commercialisti, in totale 16 persone, sono state tratte in arresto poichè coinvolti in un’inchiesta di corruzione condotta proprio dalle Fiamne Gialle. Nei giorni scorsi una donna ricoverata era stata trovata con le domeniche addosso nel suo letto ed oggi è arrivato un blitz dei Nas all’ospedale San Paolo di Napoli, in Campania. In Basilicata, diversi arresti e denunce da parte delle forze dell’ordine. A Venosa, i Carabinieri hanno arrestato due spacciatori di droga di 48 e 31 anni, mentre tentavano di fuggire lungo la S.P. 18, con la loro autovettura e con a bordo 50 grammi di eroina che hanno tentato di disfarsene, a Melfi un 27enne e un 25enne sono stati arrestati dai Carabinieri per spaccio di sostanze stupefacenti, la Polizia di Stato di Matera ha intercettato ieri un autocarro rubato a Massafra, in Puglia, a Moliterno, un 43enne è stato arrestato dai Carabinieri per evasione dai domiciliari e minacce, due persone sono state denunciate e multate dalla Polizia Stradale del distaccamento di Moliterno perchè trovate alla guida delle loro autovetture con patenti false sulle strade di Moliterno e Marsico Nuovo.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS