Rassegna Stampa

La Rassegna Stampa di Robex News – (sabato 26 agosto 2017)

ESTERO In Belgio, a Bruxelles, un Somalo è stato ucciso dagli agenti della Polizia dopo aver aggredito e ferito alcuni poliziotti con un machete.

CRONACA Quando tanti anni fa mi recavo in vacanze in Emilia Romagna, sulla costiera Adriatica ci si divertiva soltanto passeggiando la sera tra posti che erano bellissimi all’epoca e anche ora. Dopo una giornata passata in spiaggia ci si divertiva con il nulla. Ora non se ne può più, per ovvie motivazioni e la notte scorsa, notizie che all’epoca non se ne sentivano, a Rimini, una ragazza è stata stuprata e poi rapinata davanti al suo compagno aggredito sulla battigia della spiaggia 100, davanti al suo ragazzo, da 4 persone, forse stranieri da quanto si è appreso in queste ultime ore, adesso ricercati dalle forze dell’ordine. Le due vittime di 26 anni, di nazionalità Polacca, erano arrivati nella città Romagnola alcuni giorni fa per passare le vacanze insieme ad un gruppo di connazionali ed era la loro ultima sera di pernottamento. Ma cosa sta accadendo a tanti di questi giovani che si rovinano la loro vita per un nulla? Dopo i migranti picchiati dalla Polizia la Procura della Repubblica di Roma indaga su occupazione dello stabile nella Capitale, mentre su Facebook si sono scatenati atti di puro razzismo, proprio in queste ultime ore, dopo il fatto accaduto qualche giorno addietro. Vi ricordate dì quell’altro soggetto, invece, che dopo aver parcheggiato lo scorso 19 agosto in un posto per disabile aveva scritto un volgare cartello nei pressi del supermercato dove aveva preso una multa di 60 euro? Ebbene grazie proprio a notizie postate su Facebook e anche da me è stato identificato dalla Polizia Locale dopo aver visualizzato alcune telecamere di sorveglianza. È un italiano laureato e incensurato dì cui però non è stato fornito il nominativo, ma almeno ha fatto una pessima figuraccia. In Puglia, nella mattinata di oggi, un sub di 39 anni e un pensionato di 73 sono morti in mare in Salento, rispettivamente a Torre di San Giovanni, a Marina di Ugento, mentre si trovava in immersione e il secondo a Torre Suda, a Marina di Racale, a causa di un malore poco dopo essere uscito dall’acqua, invece, Marina di Ginosa, in provincia di Taranto, una bimba dì 4 anni dopo aver avuto un malore e aiutata tempestivamente dai bagnini dei lidi Boomerang e Perla, è stata visitata dal personale del 118 e poi accompagnata in ospedale per alcuni controlli, mentre alcuni giorni fa, al lido Cesena, era stato salvato un ragazzo che stava annegando. In Basilicata, durante un’operazione condotta dalla Squadra Mobile di Potenza, in collaborazione con l’Ispettorato del Lavoro di Potenza e Matera, diretto da Stefano Olivieri Pennesi, contro il fenomeno del caporalato, nelle campagne di Banzi, in provincia di Potenza, una persona è finita in manette e un’altra è stata denunciata. Due persone sono state denunciate dopo un arresto e 4 segnalate alle Prefetture dai Carabinieri, tra Senise, Sant’Arcangelo e San Severino, in provincia di Potenza.

PREVISIONI METEO Ancora caldo anche per oggi che proseguirà con temperature alte sino a 38 gradi anche per i prossimi giorni, in gran parte dell’Italia, mentre riprendono gli incendi in diverse città italiane e in Basilicata, tenuti sotto controllo dai Vigili del Fuoco e dai vari volontari tra Pisticci, Maratea e Melfi, in provincia di Potenza.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS