Rassegna Stampa

La Rassegna Stampa di Robex News – (sabato 11 novembre 2017)

CRONACA In Piemonte, nella frazione Spineto di Castellamonte, in provincia di Torino, una donna di 64 anni, sofferente di problemi psichici, ha ucciso con un sacchetto in testa il fratello di 60 anni, Mauro Mattioda. A Torino, una studentessa di 15 anni, promessa del basket, è stata insultata e presa a calci su un bus perchè di colore e ora dopo la sua denuncia, sul fatto indagano i Carabinieri. In Lombardia, sulla A4, nei pressi di Brescia, un ubriaco, a bordo della sua auto, ha viaggiato contromano per circa 20 chilometri, poi dopo essere stato costretto a fermarsi, le forze dell’ordine gli hanno ritirato la patente. In Veneto, per lo scambio di provette di sangue a paziente per un caso di omonimia, un errore che causò la morte di Alberto Giacobbi, 76enne di Belluno, 4 medici dell’ospedale di Pieve di Cadore vanno a processo. È proprio un brutto periodo per il cinema e i tanti personaggi che bazzicano sopratutto nel settore delle produzioni e dopo le tante accuse di presunte molestie ricevute da donne in giovane età, su set cinematografici, oggi in questo elenco appare all’improvviso anche il regista Fausto Brizzi che smentisce trattative in corso di risarcimento con presunte vittime. Inoltre, dichiara che “per tutelare la propria immagine e la privacy della sua famiglia è pronto a querelare chiunque continui su tale tema a suo parere non veritiero”. Nel Lazio, a Roma, cresce la povertà e investe il ceto medio e diplomati che si trovavano a fare la fila alla Caritas e la metà dei nuovi poveri sono italiani. Questo è il dato tragico tracciato dalla Caritas diocesana nel rapporto presentato alla Lateranense con il Vicario della Capitale, monsignor Angelo De Donatis, mentre il direttore della Caritas diocesana, Enrico Feroci si augura i cittadini operarino al massimo per la solidarietà, ma non cita però le cause e neanche la politica nazionale che a mio parere è principale colpevole in questa e altre situazioni simili. A Roma, la GdF ha posto sotto sequestro milionario la società di vigilanza CENTRALPOL S.p.a. degli amministratori che figurano indagati, i fratelli Claudio e Gaetano Gelfusa, insieme ad altre 5 persone. In Puglia, i Carabinieri di Grottaglie, in provincia di Taranto, hanno arrestato un 30enne sorpreso con 92 grammi di droga, di tipo cocaina, suddivisa già in dosi, un bilancino di precisione e materiale atto al taglio ed al confezionamento della sostanza stupefacente, tutto posto sotto sequestro.

SPORT Il “Potenza Calcio” informa in una nota stampa che per l’incontro di domani tra San Severo e Potenza, non sarà possibile acquistare i biglietti in trasferta e la Questura, per una questione di ordine pubblico, invita i tifosi a non recarsi allo stadio se non in possesso del biglietto d’ingresso, dove saranno applicate severe sanzioni. La partita, comunque, potrà essere seguita sul sito web www.ufficiostampabasiicata.it e sulla propria pagina Facebook della testata giornalistica online “Ufficio Stampa Basilicata”.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS