Rassegna Stampa

La Rassegna Stampa di Robex News – (mercoledì 8 novembre 2017)

ESTERO In Catalogna, decine di migliaia di persone sono scese ancora in piazza oggi pomeriggio per chiedere la liberazione di alcuni detenuti politici. Evgenia Koiniaki, noto avvocato dei migranti in Grecia è stata aggredita e picchiata a sangue da alcuni estremisti di Alba Dorata (Chrysi Avgi), il movimento di estrema destra e terzo partito ellenico per deputati. Ancora un’accusa di molestie da parte di una conduttrice televisiva contro l’attore Kevin Spacey. Una situazione davvero incredibile di persone che dopo anni denunciano presunte violenze subite anni prima, ma questo perchè proprio adesso?

CRONACA In Piemonte, dopo un indagine lampo da parte dei militari dell’Arma dei Carabinieri, per la morte di due pastori di 28 e 38 anni, assassinati a colpi di bastone nelle campagne di Chivasso, in provincia di Torino, sono state arrestate quattro persone. Un detenuto rumeno di 23 anni in permesso dal carcere minorile Ferrante Aporti, è evaso ed ora è ricercato dalle forze dell’ordine. In Liguria, a Casarza Ligure, in provincia di Genova, una donna è gravissima e la figlia di 6 mesi in un passeggino salva, dopo che un’ottantenne li ha investiti in via Annuti, sulle strisce pedonali, mentre era a bordo di un’Apecar. La Procura della Repubblica di Roma ha aperto un fascicolo, affidato alla DDA, in relazione ad un’aggressione subita da un reporter della Rai, Daniele Piervincenzi, inviato di “Nemo Nessuno Escluso”, ad opera di Roberto Spada del clan omonimo di Ostia, che rischia l’accusa di lesioni gravissime. Dopo i morti degli scorsi giorni, a causa di un naufragio nel Mar Mediterraneo, almeno 5 persone sono decedute e tra le vittime anche un bambino e un’altro disperso. In Basilicata, a Baragiano, in provincia di Potenza, i militari dell’Arma dei Carabinieri della Stazione del posto hanno tratto in arresto per furto aggravato alla cassa di un bar, N.G., un 17enne disoccupato della città lucana. I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Matera, all’alba di questa mattina, hanno arrestato Nunzio Di Bisceglie e Francesco Piombarulo, autori dell’assalto con esplosivo, dello scorso 31 dicembre 2016, al bancomat della BPER in zona Borgo La Martella. Per corruzione, truffa e falso, 13 persone, tra Bari e Foggia, sono state arrestate nella mattinata di oggi dai militari delle Fiamme Gialle. In Sicilia, la Guardia di Finanza di Messina ha arrestato Cateno De Luca, a poche ore dalla sua elezione all’Ars, indagato per associazione a delinquere ed evasione fiscale.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS