Cronache

La Rassegna Stampa di Robex News – (martedì 26 dicembre 2017)

ESTERO Come se niente fosse, secondo alcuni analisti americani, la Corea del Nord prepara un’altro lancio da mettere in orbita satellite per continuare a migliorare le sue capacità nucleari e missilistiche nel 2018. In Perù, come da previsioni, proteste della popolazione e scontri con la Polizia contro la grazia concessa all’ex presidente Alberto Fijimori. In Russia, a Mosca, sono 4 le persone morte e 13 i feriti dopo lo schianto di un bus avvenuto ieri nei pressi di un sottopassaggio metropolitano. A Cuba, nella città di Remedios, 40 persone, tra cui 20 in gravi condizioni, sono rimaste ferite per lo scoppio di fuochi d’artificio durante i festeggiamenti della vigilia di Natale in occasione del festival Parrandas. In Cina, il Tribunale ha condannato per sovversione ad 8 anni di prigione il noto attivista Wu Gan, conosciuto come “il macellaio volgarissimo”, altro che le nostre pene italiane.

POLITICA Sullo ius soli, in una lettera inviata al Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, i ragazzi del movimento “Italiani senza cittadinanza” hanno chiesto il rinvio dello scioglimento delle Camere in modo da poter approvare, così, la legge.

CRONACA In Trentino, su di una strada di montagna in Val d’Ega, un bambino ha salvato la propria madre 38enne rimasta ferita gravemente in un incidente d’auto nei pressi di un bosco, cercando aiuto nel vicinato. In Veneto, sul monte Grappa, è stato ritrovato il corpo, ora nell’obitorio dell’ospedale di Treviso, della 43enne ucraina Sofiya Melbyk, scomparsa lo scorso 15 novembre da Cornuda, in provincia di Treviso. Il suo compagno da 16 anni, Pascal Daniel, albanese, era stato trovato suicida dieci giorni dopo la scomparsa della donna. In Lombardia, a Bergamo, Amarilli Elena Corti, una 22enne in bicicletta è deceduta la vigilia di Natale dopo essere stata investita da un’autovettura mentre si trovava nella parte alta della città. A Milano, in uno scontro fra tram avvenuto ieri sera in piazzale Marengo, 4 persone sono rimaste ferite tra cui una bambina di 6 anni. Sono serie ma stabilì le condizioni del produttore Vittorio Cecchi Gori ricoverato in ospedale al policlinico Gemelli di Roma per un problema celebrovascolare. Si ritrovava agli arresti domiciliari ed è ritornato in libertà per decorrenza dei termini, e questa è la nostra bellissima Italia fatta di frivole pene, Domenico Diele, l’attore 38enne che pare, sotto l’effetto di sostanze stupefacenti e alla giuda con un cellulare all’orecchio, la notte dello scorso 24 giugno travolse e uccise Ilaria Dilillo, una 48enne che con il suo scooter percorreva la corsia Nord dell’autostrada del Mediterraneo, nei pressi di Montecorvino Pigliano, in provincia di Salerno. In Calabria, a Rossano, in provincia di Cosenza, un 35enne è stato arrestato dalla Polizia di Stato dopo aver ucciso ieri con il fucile da caccia il proprio padre di 64 anni, durante una lite per futili motivi. In Basilicata, i Carabinieri del Nucleo Investigativo e del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Potenza, guidata dal Capitano Gennaro Cascone, durante un mirato servizio di prevenzione nel centro storico, in via 2 Torri, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 42enne del posto, con precedenti di Polizia, trovato in possesso di 14 grammi di droga, di tipo eroina, hashish e marijuana.

EVENTI In Basilicata, anche per quest’anno diverse le manifestazioni in programma per queste festività. Giovedì 28 prossimo, ritorna a Filiano, in provincia di Potenza, “Il Presepe Vivente 2017 per strade del borgo antico”, organizzato dell’associazione “Pro Loco Filiano”, giunto alla quinta edizione e che sarà rappresentato dalle ore 19.00 alle ore 21.30 presso il rione Pace. A Rionero in Vulture, un’altro appuntamento simile si svolgerà presso il “Palazzo Giustino Fortunato”, in piazza Giustino Fortunato 19, nella giornata di oggi dove si potrà assistere ad una nuova edizione del “Presepe Vivente 2017” narrato con comparse ed attori, con la regia di Lidia Trama, in uno scenario unico e diverso dagli anni precedenti, allestito in chiave napoletana del ‘700 con costumi creati per l’occasione e promosso dalla “Pro Loco Rionero”.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS