Rassegna Stampa

La Rassegna Stampa di Robex News – (martedì 23 maggio 2017)

ESTERO Ennesima strage terroristica con 22 morti anche bambini, la più giovane aveva 8 anni, mentre il killer che si è fatto saltare in aria a Manchester, durante il concerto di Ariana Grande, aveva appena 22 anni. Negli Stati Uniti al via da oggi alla causa sulle emissioni diesel contro la Fiat Chrysler Fca, dopo che le autorità hanno accusato la casa automobilistica italo-americana di aver usato un software che consente emissioni più alte degli standard in 104mila veicoli diesel.

CRONACA Dopo gli ultimi attentati in giro per il mondo, l’italia rafforza la sicurezza, ma il nemico è davvero imprevedibile e molti obiettivi restano a rischio. Oggi in diverse città italiane, dopo 25 anni dalla strage di Capaci, il ricordo dei giudici antimafia Giovanni Falcone e Paolo Borsellino sopratutto tra rancori e polemiche. Giovanni Marino, un 29enne con piccoli precedenti di Polizia, è stato arrestato dalla Squadra Mobile di Matera, e dovrà rispondere di detenzione dì arma comune da sparo clandestina, di ricettazione e di detenzione e porto di oggetto atto a offendere e nella mattinata di oggi, in una conferenza stampa tenutasi presso la Questura Materana, sono stati illustrati i dettagli dell’operazione. Diversi colpi di arma da fuoco sono stati esplosi oggi a Scanzano Jonico, in provincia di Matera, all’indirizzo di un’autovettura guidata dal 26enne Giulio Aliani, rimasto per fortuna illeso. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e Polizia che indagano sul fatto che ancora una volta ha scosso la popolazione della città jonica. D.L., di 52 anni, responsabile della mensa agenti della “Casa Circondariale Antonio Santoro” di Potenza, licenziata dalla ditta campana “Slem” mentre si sottoponeva a cicli di radioterapia al Crob di Rionero in Vulture, in provincia di Potenza, è stata reintegrata al lavoro dal Tribunale di Potenza. Una storia iniziata oltre un anno fa che finalmente si è conclusa nel migliore dei modi per la donna che sopratutto pensava oltre che alla sua salute anche al proprio lavoro dopo un atto di ingiustizia non unico in giro per l’italia.

SPORT Al Giro d’Italia di ciclismo, prima vittoria italiana con Vincenzo Nibali che trionfa a Bormio, in provincia di Sondrio.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

 

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS