Rassegna Stampa

La Rassegna Stampa di Robex News – (lunedì 12 febbraio 2018)


ESTERO Ancora un aereo russo che cade, questa volta nei pressi di Mosca, con 71 vittime, 65 passeggeri e 6 membri dell’equipaggio, ed è giallo su quanto accaduto ieri. Una persona è deceduta in un incidente tra due treni avvenuto in Austria, nei pressi di Niklasdorf e secondo il primo bilancio vi sarebbero anche diversi feriti.

POLITICA NAZIONALE Di solito non parliamo molto di politica nelle nostre news quotidiane, sopratutto di notizie inutili e di parte, e ora ancora di più, considerato che ci troviamo in piena campagna elettorale. I commenti e le critiche costruttive, come da nostra buona abitudine, li rimandiamo a subito dopo il 4 marzo, sperando in un risultato positivo sopratutto per le fasce più deboli della popolazione, che negli ultimi anni ne hanno visto proprio di tutti colori.

POLITICA REGIONALE “Taranto terza provincia della Basilicata, sarebbe una buona soluzione, strategica a beneficio del turismo, dell’economia e del commercio e il porto favorirebbe gli scambi culturali e commerciali con i Paesi del Mediterraneo”. Lo sottolinea in una nota stampa il presidente del Consiglio regionale della Basilicata, Francesco Mollica, all’indomani dell’inizio della raccolta firme per il referendum promosso da “Taranto futura” per la separazione dalla Regione Puglia e l’annessione alla Basilicata. “Buone notizie per la Basilicata, la zootecnia lucana riparte dalla podolica, con la pubblicazione del Decreto di riconoscimento del Sistema di Qualità Nazionale Zootecnia “Bovino podolico al pascolo”, da parte del Mipaaf, sulla Gazzetta Ufficiale. Con circa 14mila capi di razza podolica e 379 allevamenti rappresentiamo oltre il 45% del totale nazionale, con capi presenti prevalentemente nelle regioni del mezzogiorno”. Lo comunica, in una nota stampa, l’assessore regionale alle Politiche Agricole e Forestali, Luca Braia. “Ora i nostri allevatori – prosegue Braia – potranno allinearsi al disciplinare e fruire del marchio di qualità Sqnz, che determina la riconoscibilità sul mercato dell’altissima qualità del prodotto. Grazie al lungo lavoro sinergico tra l’ufficio Zootecnia regionale, l’Ara e gli stessi produttori lucani, che ci ha visto con gli uffici scrivere il disciplinare stesso e promuovere, come Regione, il confronto e la condivisione ai tavoli ministeriali, con il riconoscimento ufficiale dobbiamo immediatamente metterci al lavoro per costituire il consorzio che tuteli il marchio del podolico al pascolo, elemento vitale per rilanciare la zootecnia da carne lucana. L’istanza era stata presentata dal Consorzio Produttori Carne Bovina Pregiata delle Razze Italiane (C.C.B.I) nel 2014 e il disciplinare di produzione “Bovino Podolico al Pascolo” era stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale nel settembre 2016. Il riconoscimento come Sistema di Qualità Nazionale Zootecnia per il disciplinare di produzione “Bovino Podolico al Pascolo” garantisce il diritto di accesso a tutti i produttori legittimamente interessati, la trasparenza del sistema e la rintracciabilità in tutte le fasi della produzione previste dal disciplinare stesso. Con i derivati latte e carne, dall’allevamento alla produzione e vendita di carne nelle numerose macellerie e di latte con il caciocavallo, che risulta anche essere annoverato tra i formaggi più apprezzati al mondo, il settore in Basilicata può generare una economia rilevante e deve, ora, più che mai, avere la capacità di aggregarsi e organizzarsi per caratterizzare e rappresentare un prodotto e il territorio di provenienza, diventando protagonista”.

CRONACA È stato aperto un fascicolo dalla Procura della Repubblica per la scomparsa della 49enne Susy Paci, di Subbiano, in provincia di Arezzo. La donna, sposata e madre di due figli, appassionata di social network, è sparita nel nulla da 18 giorni. Dopo i fatti di Macerata il Questore della città, Vincenzo Vuono, è stato trasferito al Dipartimento di Pubblica Sicurezza di Roma lasciando il posto ad Antonio Pignataro. Dagli alti piani si dice che è un normale avvicendamento, ma ovviamente è un dubbio che resta. Padre, madre e due figli, sono morti in Calabria, a Rende, in provincia di Cosenza e i corpi, insieme ad una pistola, sono stati trovati in un appartamento dai Carabinieri e si pensa ad un omicidio-suicidio. Nella scuola secondaria di I° grado “L. Murialdo”, in Puglia, a Foggia, forse per un rimprovero al proprio figlio, un genitore ha picchiato sabato scorso Pasquale Diana, un vicepreside, che ha riportato 30 giorni di prognosi e sul fatto indaga la Polizia di Stato.

AMBIENTE A Venosa, in provincia di Potenza, a causa di un guasto improvviso, l’erogazione idrica in vico Città Vecchia, largo Marcello, vico Vulture e vie limitrofe, resterà sospesa fino alle ore 18.30 di oggi, salvo imprevisti. Per eventuali informazioni, potete contattare i seguenti recapiti dell’Acquedotto Lucano: 0971/392233 – 0971/392314.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Leggi tutto
CLICCA QUI
Close