Rassegna Stampa

La Rassegna Stampa di Robex News – (lunedì 1 gennaio 2018)

ESTERO In Iran non si calmano le proteste contro il governo e sale a 10 il bilancio dei morti, diversi i feriti e 300 le persone arrestate tra Teheran, Izeh e Arak. Ancora minacce dalla Nord Corea. “Ho il pulsante nucleare sulla mia scrivania”. Così, il pazzo dittatore norcoreano Kim Jong-un, torna a minacciare gli Stati Uniti d’America anche in occasioni delle festività. In un maxi incendio provocato pare da una causa accidentale in Inghilterra, a Livepool, 1.400 autovetture sono andate distrutte in un parcheggio multipiano sulla costa Ovest del Paese. In Usa, in Colorado, alla periferia di Denver, un agente della Polizia e l’autore di una sparatoria sono morti durante un conflitto a fuoco tra 4 poliziotti e due civili.

CRONACA Da oggi, il fisco velocizzerà i rimborsi Iva con un accredito diretto sui conti correnti di società senza alcun passaggio intermedio sulle tesorerie. Tra domani e sabato prossimo, al via in Italia ai saldi invernali, uno dei primi appuntamenti commerciali più interessanti di inizio anno. Il Capodanno 2018 è stato festeggiato alla grande come da scontata consuetudine in giro per l’italia e come sempre non siamo mai contenti di nulla in questo Paese tutto da rottamare e speriamo al più presto sopratutto da chi ci governa male da decenni. La storia continua già da tempo e intanto da Torino a Milano e da Roma a Napoli sino ad arrivare in Basilicata milioni di italiani hanno salutato nelle piazze all’arrivo dell’anno nuovo, tra le solite critiche di sempre. Gli occhi sono stati maggiormente puntati sul Capodanno Rai trasmesso dalla Basilicata, dalla piazza Europa di Maratea, in provincia di Potenza, che ha fatto il pienone di partecipanti e d’ascolto in tv su Rai Uno. Sul fronte incidenti per i botti è il quinto anno senza morti e comunque in aumento i feriti in giro per l’italia, circa 212 e 2 anche in Basilicata, 1 a Matera e 1 a Potenza. In Liguria, ad Albenga, in provincia di Savona, una 30enne risulta dispersa in mare dopo essersi gettata appena litigato con il fidanzato durante i festeggiamenti di Capodanno. In Puglia, in un incidente stradale avvenuto tra due autovetture sulla Strada Statale 100, direzione Taranto, all’altezza di Gioia del Colle, sono morte 4 persone nella mattinata di oggi, di età compresa tra i 18 e 60 anni.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com