Rassegna Stampa

La Rassegna Stampa di Robex News – (giovedì 29 giugno 2017)


ESTERO Ancora una pessima storia in questi giorni che coinvolge la Chiesa mondiale. Incriminato per pedofilia, il cardinale George Pell, di Melbourne attualmente Prefetto degli Affari economici del Vaticano, per fatti che risalirebbero addirittura agli anni ’70, quando Pell era soltanto un semplice sacerdote a Ballarat, in Australia, sua città natale. Per la storia del giovane italiano sardo, Pietro Sanna, di 23 anni, ucciso a colpi dì coltello a Londra, in Inghilterra, Hasna Begum, una donna bengalese 25enne, vicina di casa del ragazzo, è stata fermata dalla Polizia e accusata di omicidio.

 

POLITICA NAZIONALE Nell’Aula del Senato concluso l’esame degli emendamenti al Codice antimafia e a breve si dovrebbe sapere qualcosa di più in merito al voto finale sul provvedimento da votare.

CRONACA In Lombardia, a Milano, durante una movida scatenata un giovane ubriaco, incitato da piu amici al grido “cocaina”, si è tuffato nudo in Darsena dall’una di notte. Situazioni che sì ripetono molto spesso in giro per l’italia dove sono spesso coinvolti scansafatiche di turno che andrebbero chiusi a vita in carcere e anche a digiuno. Ennesima tappa di migranti in arrivo in Italia, questa volta in Campania, nel porto di Salerno e a bordo di una nave Spagnola che ha “scaricato” 1216 persone, tra cui 11 donne incinte, 256 minori e 13 neonati, che andranno ad arricchire il paniere delle tantissime associazioni nate in questi ultimi anni nel nostro Paese. Per voto di scambio 9 arresti a Caltanissetta, in Sicilia, tra cui anche l’ex sindaco di Niscemi Francesco La Rosa, dopo un’indagine avviata nel 2012 dalla Procura della Repubblica di Caltanissetta. Questi sono gli altri nomi coinvolti in quest’altra storia di malaffare italiano e ammanettati dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Caltanissetta. Giancarlo Lucio Maria Giugno, di 59 anni, Salvatore Ficarra, di 47 anni, Francesco Spatola, di anni 53, Francesco Alesci, di anni 48, Calogero Carlo Attardi, di anni 31, Giuseppe Attardi, di 54 anni, Salvatore Mangione, di anni 47 e Giuseppe Mangione, di anni 44.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

 

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com