Rassegna Stampa

La Rassegna Stampa di Robex News. Domenica 22 ottobre 2017


ESTERO L’Oms, dopo le polemiche dei giorni scorsi, ha revocato la nomina all’ambasciatore del contestato presidente dello Zimbawe, Robert Mugabe. In Giappone, alle elezioni per la rinnovo della Camera bassa, con 280 seggi sui 465 in lizza, secondo gli exit poll, ha vinto la coalizione di governo guidata dai Liberal Democratici del premier Skinzo Abe, insieme alla forza di centrodestra New Komeito.

POLITICA NAZIONALE In Veneto e Lombardia, al referendum sull’autonomia alle ore 12.00 affluenza alle urne rispettivamente al 10% e 21% e se vince il si partirà la trattativa con lo Stato con più materie di competenza regionale, ma ovviamente servirà il si alla Camera.

CRONACA In Piemonte, in un centro sportivo di Venaria Reale, in provincia di Torino, una squadra di calcio è stata denunciata per rissa e con diversi feriti in campo, dopo una serata che sembrava di solo sport e svago, il solito sport, peggio della politica, problemi che vediamo oramai da anni e dove è preferibile evitare di scendere, buttare soldi e rischiare anche certe situazioni. Sempre in Piemonte, a Torino, durante una sparatoria nella notte, un albanese di 30 anni è morto. A sparare, due uomini ancora sconosciuti alle forze di Polizia. In Liguria, a Sarzana, in provincia di La Spezia, per causa ancora sconosciuta, Giuseppe Di Negro, un architetto di 50 anni è stato trovato agonizzante sul ciglio della strada, nel quartiere Braida, ed è deceduto prima dell’arrivo dei soccorsi. In Lombardia, a Milano, in via Isimbardi, dal settimo piano di un palazzo è caduto un bimbo di 4 anni, che fortunatamente si è salvato attutito da una tettoia di plastica, ed è ora in ospedale, cosciente. In Campania, a Napoli, nella centrale piazza del Gesù, per motivi ancora sconosciuti alla Polizia di Stato, due ragazzi, di 30 e 23 anni, sono stati accoltellati la scorsa notte ed uno è grave. In Basilicata, a Sant’Arcangelo, in provincia di Potenza, per la solita truffa dell’avvocato, i Carabinieri della Compagnia di Senise e della Stazione di Sant’Arcangelo, diretti rispettivamente dai Comandanti Marco Di Iesu e Paolo Fago, hanno denunciato in stato di libertà un 35enne della provincia di Napoli, dedito a questi espedienti. Per gli anziani e le persone sole le forze dell’ordine sono a loro completa disposizione per consigli ed assistenza e i numeri telefonici da fare riferimento 24h24, sono il 112 dei Carabinieri e il 113 della Polizia di Stato. In Puglia, tra Taranto, Massafra e Manduria, dopo alcuni controlli effettuati sul territorio nei giorni scorsi, sono stati eseguiti dai Carabinieri diversi arresti per vari reati.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com