Rassegna Stampa

La Rassegna Stampa di Robex News – (venerdì 20 aprile 2018)

ESTERO Nella prima mattinata di oggi, è stata data esecuzione all’estradizione verso gli Stati Uniti d’America di Tomas Jesus Yarrington Ruvalcaba, nato in Messico il 7 marzo 1957, destinatario di Red Notice emessa dalle predette Autorità per traffico di stupefacenti, riciclaggio, frode bancaria ed altro. Tomas Yarrington Ruvalcaba, considerato un latitante di estremo rilievo per le Autorità americane, era stato individuato ed arrestato in Toscana, a Firenze, il 9 aprile dello scorso anno, dal Servizio Centrale Operativo e dalla Squadra Mobile del citato capoluogo toscano, grazie alla diretta collaborazione tra l’Immigration and Custom Enforcement (ICE) ed il Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia del Dipartimento della Pubblica Sicurezza. La localizzazione, l’individuazione e l’arresto sono frutto del continuo scambio informativo tra lo SCIP e le forze dell’ordine statunitensi e messicane, attraverso la propria SOI – Sala Operativa Internazionale ed il raccordo sinergico con gli Uffici investigativi nazionali e territoriali. Il rientro negli USA dell’estradando, scortato da personale dei Marshals statunitensi, è previsto in serata.

POLITICA REGIONALE Martedì prossimo 24 aprile, alle ore 11.30, a Potenza, in viale Vincenzo Verrastro 4, presso l’Aula Dinardo, tornerà a riunirsi il Consiglio regionale con
all’ordine del giorno una comunicazione del presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella sul sequestro degli impianti Itrec ed ex Magnox, il dibattito sul Piano regionale dei trasporti, l’attività ispettiva e l’esame di alcune mozioni.

CRONACA In Toscana, 6 studenti di Lucca per episodi di bullismo sono stati indagati dopo aver insultato un prof. e messo in rete un video con minacce. Nel Lazio, a Roma, un corpo carbonizzato di una donna è stato trovato nel parco Tre Fontane e a dare l’allarme un uomo che correva.  In Basilicata, uno spacciatore pregiudicato di 32 anni trovato nei giorni scorsi con 400 grammi di droga, attrezzature per la preparazione delle dosi e la somma di 250 euro, provento di spaccio, è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Matera dopo una perquisizione effettuata nella propria abitazione. Per l’assalto al caveau dell’istituto di vigilanza “Sicurtransport” di Catanzaro, la Polizia di Stato durante un’operazione denominata “KELEOS”, ha arrestato i componenti della banda che la sera del 4 dicembre 2016 avevano portato via la somma di circa 8 milioni di euro. In Sicilia, la Corte di Assise di Palermo per pene comprese tra gli 8 e 28 anni di reclusione ha condannato per la cosiddetta trattativa Stato-Mafia gli ex vertici dei Carabinieri del Ros, Mario Mori e Antonio Subranni a 12 anni per minaccia a corpo politico dello Stato e a 12 anni l’ex senatore di Forza Italia, Marcello Dell’Utri, a 28 anni l’ex capo mafia Leoluca Bagarella e 12 anni il boss Antonino Cinà. L’ex ufficiale del Ros, Giuseppe De Donno a 8 anni per le stesse imputazioni e 8 anni Massimo Ciancimino accusato in concorso in associazione mafiosa e calunnia. Assolto l’ex ministro democristiano, Nicola Mancino, prescritte le accuse nei confronti del pentito Giovanni Brusca e condannati tutti gli altri imputati.

AMBIENTE In Basilicata, a Tito, in provincia di Potenza, per consentire l’esecuzione di lavori su condotte, l’erogazione dell’acqua potabile nella zona ex Asi di Tito Scalo potrebbe subire cali di pressione fino alle ore 15.00 di domani salvo imprevisti. Per eventuali informazioni, potete contattare i seguenti recapiti dell’Acquedotto Lucano:
ufficiostampa@acquedottolucano.it
0971/392233 – 0971/392314.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS