Rassegna Stampa

La Rassegna Stampa di Robex News – (lunedì 9 aprile 2018)

ESTERO Come da previsioni, arriva il terzo mandato consecutivo per Orban con una vittoria elettorale al 49% che annuncia a caldo dopo il voto di ieri “Continuerò a difendere l’Ungheria”. In Giappone, un violento terremoto con gravi danni ed alcuni feriti, di magnitudo 6.1, si è verificato con epicentro nella città di Ohda, a circa 800 chilometri ad Ovest di Tokyo. È deceduto per un infarto, il ciclista belga, di 23 anni, Michael Goolaerts. Il corridore si è accasciato a terra, mentre ieri pedalava sul pavè, durante la corsa Parigi-Roubaix.

CRONACA In Campania, i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna, in provincia di Napoli, durante un blitz anticamorra hanno tratto in arresto 8 persone appartenenti al gruppo degli scissionisti del clan Mallardo. Alcuni colpì di arma da fuoco sono stati sparati nella serata di ieri sul lungomare di Napoli, in via Chiatamone, in un luogo affollato, e ad indagare sul fatto sono i Carabinieri che giunti immediatamente sul posto hanno posto sotto sequestro alcuni bossoli rinvenuti sul selciato. In Basilicata, nei pressi di Oppido Lucano, in provincia di Potenza, un campano di Eboli, in provincia di Salerno, di 43 anni, è stato arrestato dopo un controllo dai Carabinieri della Compagnia di Acerenza, al comando di Fausto Mazzotta. L’uomo, un pregiudicato, è stato trovato con 10 grammi di droga, di tipo marijuana, una cartuccia per pistola cal. 380, oltre alla somma di 150 euro, in banconote di vario taglio, probabile provento di spaccio di sostanze stupefacenti, tutto sottoposto a sequestro. 4 imprenditori legati alla ‘ndrangheta sono stati fermati dai Carabinieri del Nucleo Provinciale che hanno sequestrato beni per 50 milioni di euro, in un’operazione coordinata dalla DDA di Reggio Calabria. In Sicilia, a Grammichele, in provincia di Catania, Saverio Ansaldi, un 77enne del posto, è stato arrestato dai militari dell’Arma dei Carabinieri dopo aver ucciso a coltellate durante una lite il figlio 46enne Graziano e ferito gravemente un secondo figlio.

EVENTO Nella mattinata di domani,
martedì 10 aprile, la Polizia di Stato festeggerà il 166° Anniversario della sua
fondazione. Come in gran parte dell’italia, anche in Basilicata, a Potenza si svolgerà una cerimonia, il cui tema celebrativo anche quest’anno è “Esserci sempre” ed avrà luogo, alle ore 11.00, in pieno centro storico, nella Sala del Cortile del Museo Archeologico Nazionale della Basilicata di Palazzo Loffredo. Come da consuetudine, alle ore 9.00, prima dell’evento, in Questura, alla presenza del Prefetto di Potenza, Giovanna Cagliostro, saranno resi gli onori ai Caduti della Polizia di Stato con la deposizione da parte del Questore della Provincia di Potenza, Alfredo Anzalone, di una Corona d’Alloro dinanzi alla lapide commemorativa, situata nell’atrio della Questura, in viale Marconi 42.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS