Rassegna Stampa

La Rassegna Stampa di Robex News – (giovedì 29 marzo 2018)

ESTERO È stato trovato in Turchia con il canio fracassato, Alessandro Fiori, l’italiano scomparso 33enne, manager originario di Soncino, in provincia di Cremona, giunto all’estero il 12 marzo scorso. È stato catturato l’uomo che stamattina ha tentato di investire un gruppo di militari vicino ad una caserma a Sud della Francia e resta ancora sconosciuto il movente. In Venezuela, a Valencia, durante una sommossa in una stazione di Polizia sono morte 68 persone a causa di un incendio scoppiato per motivi ancora da accertare.

POLITICA REGIONALE  Il Consiglio regionale della Basilicata tornerà a riunirsi in seduta straordinaria, domani venerdì 30 marzo, alle ore 11.30, a Potenza, nell’Aula Dinardo, al piano terra del palazzo della Giunta regionale, in viale Vincenzo Verrastro 4. All’ordine del giorno, le proposte di modifica dell’art. 22 della legge regionale n. 39/2017 (Disposizioni in materia di scadenze di termini legislativi e nei vari settori di intervento della Regione Basilicata) riguardanti la proroga al 30 giugno prossimo dei contratti di collaborazione inerenti la rete ecologica e l’infrastrutturazione verde e di quelli connessi alle attività in materia di valorizzazione artistico culturale e di valorizzazione ambientale del territorio. La riunione del Consiglio regionale sarà trasmessa in web streaming su pc, smartphone e tablet, dai siti internet www.consiglio.basilicata.it e www.basilicatanet.it e potrà, inoltre, essere seguita attraverso il profilo Twitter @CRBasilicata.

CRONACA In Piemonte, in un parco di Torino, S.I., un carpentiere di 53 anni, si è impiccato perchè non veniva pagato dall’azienda dove lavorava. Giuseppe Sala, sindaco di Milano, è stato prosciolto dall’accusa di abuso d’ufficio nel procedimento con al centro l’appalto per la Piastra dei Servizi dell’Esposizione universale, ma resta a processo per un’altra parte dell’indagine con l’imputazione di falso. In Liguria, a Prà, in provincia di Genova, arrestati nonni 90enni e subito scarcerati, per una disputa su un’eredità da circa 200mila euro lasciata dal figlio rapinatore morto. In Emilia Romagna, un operaio muore folgorato sul lavoro a Bologna. È ancora giallo per delle ossa umane ritrovate a Porto Recanati, in provincia di Macerata, forse di una 15enne scomparsa nel 2010. Durante un’operazione antiterrorismo denominata “Mosaico”, la Polizia di Stato nella prima mattinata di oggi ha eseguito alcuni arresti e perquisizioni tra le regioni del Lazio, Campania e Basilicata. In Basilicata, presso il Palazzo di Giustizia di Potenza, nella tarda mattinata di oggi si è insediato il nuovo Procuratore Capo della Repubblica, Francesco Curcio, alla presenza delle massime rappresentanze di ogni ordine e grado. Il prossimo 12 aprile scadrà il termine previsto dall’art. 6 della legge 20 novembre 2017, n.167, C.d. legge europea 2017, per presentare la domanda di indennizzo, a favore delle vittime di un reato doloso cormnesso con violenza, anche per i reati commessi dal 30 giugno 2005 al 23 luglio 2016, in origine non previsti, nelle ipotesi in cui la vittima, o gli aventi causa in caso di omicidio, non abbiano conseguito il risarcimento del danno dall’autore del reato.
Per agevolare le vittime, qualora alla scadenza del temine di 120 giorni non sia ancora disponibile la documentazione richiesta, atti esecutivi, passaggio in giudicato della sentenza, le domande potranno comunque essere presentate nel termine generale di 60 giorni dall’ultimo atto esecutivo o dal passaggio in giudicato della sentenza. L’indennizzo è elargito per la rifusione delle spese mediche e assistenziali documentate, salvo che per i fatti di violenza sessuale e di omicidio, nei quali casi l’indennizzo è comunque elargito anche in assenza di spese mediche e assistenziali. Gli importi, fissati dal decreto interministeriale del 31 agosto 2017, pubblicato sulla G.U. 1O ottobre 2017, che ha reso operativa la legge, saranno a breve rideterminati in aumento, grazie alle nuove e maggiori risorse stanziate con la legge europea del 2017 e la legge di bilancio 2018. Tale decreto è inserito anche nel sito www.interno.gov.it. sulla pagina “Commissario per il coordinamento delle iniziative di solidarietà per le vittime dei reati di tipo mafioso e dei reati intenzionali violenti”, in cui sono altresì precisati condizioni e presupposti per accedere al Fondo, nonchè le informazioni relative al procedimento.

AMBIENTE L’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Carmine Miranda Castelgrande, comunica in una nota inviata in redazione, che oggi sono stati ultimati i lavori di disgaggio e demolizione dei massi pericolanti lungo il costone a monte della SS. 18 Tirrenia Inferiore nel tratto compreso tra il Km. 241+700 e il Km. 241+900 e pertanto nelle prossime ore l’ANAS potrà provvedere alla riapertura del tratto di strada attualmente chiuso in località Castrocucco del Comune di Maratea, in provincia di Potenza.

SALUTE L’Italia all’avanguardia per le cure anticancro, ma con qualche criticità organizzative. In futuro nuove terapie per le malattie all’occhio con cellule immunitarie della retina capaci di rinascere.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS