Cronache

La Polizia di Stato ferma e denuncia trasportatore di mozzarelle scadute

In Basilicata, nei pressi di Tito, in provincia di Potenza, sulla Strada Statale 95, il personale del Distaccamento Polizia Stradale di Moliterno nel procedere ad un controllo ad un’autovettura condotta da un 54enne originario della provincia di Salerno ha scoperto, dall’esito degli accertamenti svolti, un ingente quantitativo di prodotti lattiero caseari privo di documentazione attestante la loro provenienza.

Questo, nell’ambito dei servizi predisposti dal Compartimento Polizia Stradale per la Campania e Basilicata in vista delle prossime festività natalizie e finalizzati a garantire la sicurezza e l’incolumità degli utenti.

Durante l’ispezione gli operatori sono stati investiti da cattivi odori provenienti dai prodotti trasportati tanto da indurli a richiedere l’intervento di personale medico del servizio Igiene dell’ASP di Potenza.

Al termine delle verifiche svolte dai sanitari intervenuti è stata accertata l’inidoneità del veicolo al trasporto di alimenti ed il pessimo stato di conservazione di tutti i prodotti trasportati che sono stati sottoposti a sequestro per la successiva confisca e distruzione, mentre il conducente è stato deferito alla Procura della Repubblica di Potenza per trasporto di alimenti in cattivo stato di conservazione (reato previsto dall’art. 5 lett. b) della legge n. 283 del 1962).

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS