Cronache

La Guardia di Finanza scopre a Potenza un professionista evasore totale



In Basilicata, i militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Potenza, al comando del Capitano, Marianna Lamonaca, hanno scoperto in città un’evasione totale di 80mila euro.

La somma è stata nascosta al fisco per due anni consecutivi e almeno per il momento non si conosce l’identità della persona coinvolta in questa storia.

Questo risultato è stato ottenuto dalla Guardia di Finanza, che non fa dormire sonni tranquilli a coloro i quali pensano di sottrarre gli obblighi di natura fiscale, grazie alla costante attività dedicata alla lotta all’evasione e al sommerso d’azienda.


Il professionista è stato individuato attraverso il sistematico ricorso alle banche dati in uso all’Amministrazione Finanziaria, che ha portato al riconoscimento di significativi elementi di pericolosità fiscale, sia sotto il profilo delle irregolarità formali che sostanziali.

La conseguente attività di verifica, avviata dalle Fiamme Gialle del capoluogo lucano ha consentito, così, di accertare violazioni in tema di obblighi relativi alla regolare tenuta della contabilità, facendo emergere elementi positivi di reddito non dichiarati per gli anni d’imposta relativi al 2014 e 2015.

La quotidiana attività svolta dai Reparti della Guardia di Finanza nel contrasto dell’evasione fiscale e del sommerso d’azienda tende a tutelare le entrate erariali, contribuendo a garantirne maggiori condizioni di equità fiscale.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

CLICCA QUI
Close