Curiosità, Notizie dall'Italia e dal Mondo

La Fondazione Eni Enrico Mattei promuove la Basilicata in Barhain

Al via da lunedì, 10 giugno, il progetto della Fondazione Eni Enrico Mattei (FEEM) che sarà in Barhain con lobiettivo di attrarre investimenti in Basilicata.

In occasione della Festa Nazionale del Barhain, la Basilicata sarà protagonista nella ricca isola del Golfo Persico. Nei giorni 10, 11 e 12 giugno infatti la FEEM  sarà promotrice del progetto Basilicata Arabic Heart (BAH) , il cui obiettivo é la valorizzazione delle tracce arabe presenti nel territorio lucano attraverso il coinvolgimento di possibili partner internazionali.

Il progetto é realizzato da FEEM, in collaborazione con l’Ambasciata Italiana in Bahrain, l’UNIDO Investment & Technology Promotion Office in Bahrain, la Bahrain International Federation of Business & Professional Women e la FondazioneMatera-Basilicata 2019.



“Intercettare l’interesse internazionale per poter attrarre investimenti in Basilicata – ha detto Cristiano Re, Responsabile Progetti Territorio di FEEM – é un obiettivo ambizioso, nell’ottica della crescita sostenibile ed innovativa del territorio, in linea con la nostra mission. Siamo certi che grazie alla importante partnership avviata, riusciremo a instaurare un rapporto proficuo per questa terra”.

La tre giorni prevede incontri in ambasciata, bilaterali e tavoli di lavoro. Inoltre, presso il The Gulf Hotel Barhain sarà allestita la mostra Basilicata Arabic Heart che attraverso l’esposizione di foto di giovani fotoreporter lucani farà conoscere i cinque comuni (Tursi, Pietrapertosa, Tricarico, Aliano e Matera) nei quali é maggiormente evidente la contaminazione araba.

La tre giorni rappresenta il primo momento del progetto di internazionalizzazione che vedrà a settembre la presenza dei partner barheiniti nei comuni lucani interessati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Close
WhatsApp Attiva GRATIS le news sul tuo Whatsapp