Società e Cultura

La banda ieri, oggi e domani. Bande musicali, la rinascita parte da Marsicovetere

Nasce un progetto: l’intenzione è di costituire una banda musicale denominata Concerto bandistico musicale di “Marsicovetere -CITTA’ DI VILLA D’AGRI”. I promotori del progetto è il musicista lucano G.Volpe, direttore artistico del Gruppo BM Basilicata,il dott. Pasquale Casaletto coadiutore organizzativo ed alcuni cultori di musica lirica e di musica classica in generale, tutti residenti nei  comuni limitrofi.

Il maestro Volpe, ha voluto mettere in luce i temi principali su cui si fonderà il progetto, a partire dall’attuale situazione delle bande musicali in Italia.

Da ormai vari decenni – spiega Volpe – le bande, che costituiscono la più classica forma di organizzazione musicale dell’Italia in generale e del Mezzogiorno in particolare, sono soggette ad una lenta e inesorabile decadenza, che potrebbero condurle in breve tempo alla totale estinzione.

Il Ministero per i beni e le attività culturali, di concerto con Enti Locali, Associazioni Culturali e Pro loco, dovrebbero tutelare  e sostenere con impegno profuso tutte le bande italiane, aprendo cosi un dialogo di collaborazione, puntando alla rivalutazione, specialmente in termini economici e soprattutto alla diffusione artistica e organizzativa in ambito nazionale ed estero, grazie alla  promulgazione di veri e propri scambi culturali con altri paesi europei.

Dice Volpe: “vorrei sottolineare la grande importanza che hanno le bande nella formazione musicale dei giovani; infatti molti allievi che frequentano varie scuole musicali, dislocate sul territorio nazionale, provengono in  buona parte, da una lunga pratica  bandistica. Far parte di una banda è sicuramente una esperienza positiva di educazione non solo musicale ma anche sociale, culturale e psicologica”.

Salviamo le bande, esse rappresentano una nobile e antica tradizione del nostro paese.

GIULIA GIARLETTA

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS