Primo PianoSocietà e Cultura

In Val d’Agri “bruciati” 30milioni alle slot e scommesse. Marsicovetere primo comune. Ecco tutti i dati


Pubblicati i dati completi della spesa degli italiani per slot, scommesse, superenalotto e bingo.

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha pubblicato i dati completi della raccolta di gioco, spesa degli italiani e somme versate all’erario relativi al mercato del gioco legale nell’arco del 2018. I dati in questione sono disponibili per tipologia di gioco e sono riferiti a ; AWP, Apparecchi di puro intrattenimento, Concorsi a pronostici, scommesse, Lotterie Istantanee, Lotterie Tradizionali, Superenalotto e WinforLife.

Nel 2018 le somme giocate ammontano complessivamente a 106,8 miliardi di euro. Le somme restituite in vincite ai giocatori ammontano a 87,8 miliardi. La spesa degli italiani per il gioco è risultata pari a 18,9 . All’Erario sono andati 10,4 miliardi di euro.

La Lombardia, con 3.291 milioni, è la regione che nel 2018 ha registrato la spesa di gioco più alta. A seguire la Campania (1.815 milioni) e il Lazio (1.794 milioni). Quasi 320 milioni di euro in provincia di Potenza, e 205 milioni in provincia di Matera. Per un totale di 524 milioni e 757 mila euro di soldi spesi nel 2018 in Basilicata

La mappa ci consegna uno Stivale consumato, l’immagine di un paese di risparmiatori trasformato nello spazio di pochi anni in una nazione di giocatori compulsivi, con la regia di uno Stato incosciente. E dentro questa geografia povera, rovinata, ci sta a pieno titolo anche la Val d’Agri, dove nel 2018 si sono spesi più di 30 milioni di euro in videolottery (collegate a un server centrale) e awp, acronimo spigoloso che sta per “amusement with prizes”, apparecchi elettronici che erogano vincite in denaro. Nel 2016 erano 23 i milioni spesi in valle, quindi in due anni c’è stato un incremento in 7 milioni di euro di giocate.

A guidare la classifica dei comuni valligiani che spendono di più c’è Marsicovetere. Segue Moliterno e Marsico Nuovo.  Qui di seguito la classifica dettagliata paese per paese.

Grumento Nova – 1 761 255,23 €
Marsico Nuovo  – 2 247 756,51 €
Marsicovetere  – 17 057 186,33 €
Moliterno – 3 114 319,84 €
Montemurro – 397 105,42 €
Paterno – 1 102 716,84 €
Sarconi – 965 427,53 €
Spinoso – 279 838,46 €
Tramutola – 1 960 482,99 €
Viggiano – 1 520 811,20 €

IL REPORT COMPLETO DELLA RACCOLTA DI GIOCO IN BASILICATA, DIVISA PER COMUNI, relativa al 2018, e’ scaricabile a questo LINK.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Close
Close
WhatsApp Attiva GRATIS le news sul tuo Whatsapp