In arrivo 2 milioni e mezzo dal MIBAC per il Parco Archeologico di Grumento Nova

L’annuncio è stato dato qualche giorno fa dal ministro Alberto Bonisoli

L’annuncio è stato dato qualche giorno fa dal ministro Alberto Bonisoli, il quale ha spiegato: “ho sbloccato fondi Mibac per 120 milioni di euro per realizzare 52 progetti di recupero, restauro e valorizzazione in tutta Italia. Si tratta di fondi riprogrammati, perché non usati, o rimasti da programmi precedenti. Previsti vari interventi 1 in Abruzzo, 7 nel Lazio, 1 in Lombardia, 2 nelle Marche, 1 in Molise, 1 in Piemonte, 3 in Sardegna, 1 in Toscana, 4 in Veneto, 5 in Basilicata, 6 in Calabria, 14 in Campania e 6 in Puglia. La Cultura del cambiamento significa  – ha concluso il ministro –  anche impiegare le risorse per valorizzare il patrimonio culturale italiano”.

Nel dettaglio saranno cinque i siti di interesse che hanno ricevuto i finanziamenti in Basilicata: Parco Archeologico di Grumento Nova con una somma prevista di due milioni e mezzo di euro; l’area archeologica di Policoro, con un finanziamento di cinque milioni di euro destinati alla valorizzazione dell’area Siris-Heraclea e alla realizzazione dell’eco museo; le catacombe ebraiche di Venosa, destinatarie di una somma di due milioni e mezzo di euro; l’area archeologica di Metaponto di Bernalda, con una somma di due milioni e il castello di Savoia di Lucania previsti finanziamenti per un milione e settecentomila euro.

Tredici milioni e settecentomila per il recupero, il restauro e la valorizzazione dei cinque siti del ricco patrimonio culturale della Basilicata. 

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE