PoliticaPrimo Piano

Il Ministero conferma la zona rossa per la Basilicata. Accolta invece dal CTS la richiesta di Bardi di un esperto designato dalla Regione


Il Ministero della Salute risponde alla Regione Basilicata dopo che quest’ultima, leggendo i nuovi dati dell’Istituto Superiore della Sanità con indice RT in Basilicata, aveva chiesto di rivedere il colore della regione.

La Cabina di Regia riceve una segnalazione della Regione Basilicata. La Regione chiede una rivalutazione dei parametri alla base dell’ordinanza del Ministero della Salute del 27 febbraio 2021 con applicazione delle misure più restrittive per la regione Basilicata. Tale rivalutazione è motivata da una rivalutazione in corso, da parte della Regione stessa dallo stato clinico riportato nella piattaforma di sorveglianza COVID-19 coordinata da ISS dei casi confermati di infezione nel periodo 15-21 febbraio 2021.

La Regione riferisce che: “tale verifica comporterebbe una rilevante variazione dei dati che potrebbe riverstire carattere di assoluta rilevanza in sede di un prossimo confronto con l’istituto Superiore di Sanita”.

La Cabina di Regia nota che nell’ultimo aggiornamento dei dati forniti dalla Regione Basilicata secondo i tempi previsti dal monitoraggio, non sono intervenute variazioni che cambino la stima dell’Rt basata sulla data inizio sintomi relativa al 10 febbraio 2021. Tale stima, utilizzata nella classificazione di scenario per la settimana di monitoraggio numero 41, é stato l’elemento determinante per l’adozione delle misure di mitigazione attualmente in vigore nella Regione. La Cabina di Regia nel confermare al momento il dato già documentato, rimane disponibile ad eventuali ulteriori approfondimenti.

Emergenza Coronavirus, sono 177 i positivi di giornata. In Val d’Agri 5 casi

Il Comitato tecnico scientifico (Cts), che ha competenze di consulenza e supporto alle attività di coordinamento per l’emergenza Coronavirus, sarà implementato da un esperto designato dalla Regione Basilicata. La richiesta del presidente Bardi è stata accolta dopo interlocuzioni con i rappresentanti del governo avviate per discutere dei criteri e delle modalità di assegnazione di determinati colori ai singoli territori. Questione che il presidente Bardi ha da tempo sollevato assieme ad altri presidenti di Regione.

Gli ultimi dati dell’ISS:

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com