Politica

Il Consigliere Aliandro sul caro bollette del comparto agricolo


Gli aumenti delle bollette energetiche, che stanno mettendo in ginocchio interi comparti produttivi, ad esempio quello agricolo, hanno spinto l’intera categoria dei produttori di latte Lucano a chiedere alla Regione Basilicata e al governo Nazionale un aumento del costo del latte alla stalla.

Così il Consigliere Aliandro che sottolinea:

“Credo che questo sia necessario, insieme ad altre incisive misure, al fine di non trascurare il comparto dei piccoli e medi trasformatori di latte Lucani (caseifici non aziendali), un comparto spesso dimenticato, che si trova in un limbo pericoloso e che chiede aiuto.

Il costo del latte alla stalla in Basilicata ha già una media di circa € 0.45 + iva al litro, con l’aumento anche delle materie prime energetiche, i trasformatori saranno costretti ad un incremento del prezzo sul prodotto finito, che graverà inevitabilmente sui consumatori, limitandone il potere di acquisto e conseguenti perdite di mercato da parte dei piccoli e medi trasformatori Lucani.

Come maggioranza e come espressione di questo governo Regionale – conclude Aliandro – abbiamo l’obbligo di farci parte diligente ai tavoli nazionali per la risoluzione di questo ed altri problemi che affliggono il settore lattiero-caseario”.

Gianuario Aliandro

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com