Lavoro e SalutePrimo Piano

Il 18 ottobre giornata mondiale della menopausa e osteoporosi. Incontriamoci e parliamone


Tutte le donne che si trovano nella fascia di età perimenopausale per la prevenzione da adottare in questa particolare fase della vita della donna, possono essere richieste consulenze sociali, psicologica  e assistenza sanitaria  presso i  Consultori familiari ASP di Potenza, dislocati su tutto il suo territorio e provincia.

L’aumentata attenzione alla salute della donna in età perimenopausale è legata a molteplici fattori, quali l’aumentata aspettativa di vita collegata ad un concetto di salute inteso come benessere. Pertanto, è sempre più necessario promuovere la cultura della prevenzione attraverso l’informazione e la promozione di stili di vita appropriati, considerando soprattutto il crescente ruolo sociale della donna nella comunità.

La menopausa corrisponde al quel periodo di vita della donna in cui gli ormoni prodotti dall’ipofisi non danno più vita al ciclo riproduttivo.

Il flusso mestruale cessa, più o meno gradualmente, estrogeni e progesterone generati dalle ovaie vengono a diminuire.

In aggiunta all’irregolarità del ciclo mestruale, gli altri possibili sintomi di avviso e di inizio della menopausa sono: vampate di calore, palpitazione, sudorazione notturna, dolori muscolari, deficit di memoria, osteoporosi, secchezza di pelle e capelli, insonnia, ansia, irritabilità e calo dell’umore, facilità all’affaticamento, cefalea, calo della libido. Il periodo della menopausa coincide spesso con la comparsa di alcuni specifici sintomi e lievi disturbi psicofisici. Nel loro insieme, i sintomi della menopausa sono spesso indicati con il temine di “sindrome climaterica”.

Il 18 ottobre 2019 è la Giornata Mondiale della  Menopausa e osteoporosi, una occasione in più per parlare della salute delle donne.

Giulia Giarletta

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Close
Close
WhatsApp Attiva GRATIS le news sul tuo Whatsapp