Notizie dal Territorio

HELEN DORON Val d’ Agri approda al L. Da Vinci di Grumento Nova


E’ di qualche giorno fa la notizia dell’imminente avviamento del progetto di rafforzamento della lingua inglese presso la sede di Grumento Nova dell’istituto Comprensivo Statale “L. Da Vinci” che coinvolgerà le classi della primaria e infanzia.

Il progetto nasce da un’idea innovativa che ha visto protagoniste la dirigente scolastica Dr.ssa Nicla Zarli,  non  nuova alle innovazioni ed alle progettualità scolastiche votate all’inclusione ed all’ampliamento e diversificazione dei contenuti proposti ai giovani alunni del comprensorio sin dal suo insediamento alla Direzione  dell’Istituto comprensivo di Tramutola – Grumento Nova e Montemurro, e la giovane imprenditrice lucana Serafina Mitidieri, responsabile del learning studio HELEN DORON Val d’ Agri di Villa d’agri,  una delle realtà lucane emergenti , che si sta affermando in Valle grazie alla competenza ed alla passione per il proprio lavoro e per la propria terra.

Un binomio tutto al femminile che evidenzia la forza delle Donne e la potenzialità che esse rappresentano per la nostra Regione quali figure fondamentali per la sua crescita e la lotta al fenomeno dello spopolamento.

Il progetto realizzato si auspica di consegnare ai piccoli lucani gli strumenti necessari per rimanere  al passo con i coetanei Europei sfruttando un metodo affermatosi in tutto il pianeta da oltre trenta anni grazie all’esperienza della sua ideatrice, Helen Doron, in cui ha creduto fortemente Mitidieri tanto da spingerla a tornare nella sua Basilicata, terra da cui notoriamente si emigra.

“Per noi è  molto importante insegnare la lingua inglese ai bambini, sin da quando sono piccoli – racconta Serafina Mitidieri-. I nostri corsi e le nostre lezioni, infatti, partono da zero ed hanno una metodologia d’ insegnamento che coinvolge gli studenti, senza annoiarli e cercando di farli interagire. I bambini hanno così la possibilità di apprendere l’inglese in modo semplice e naturale, lo stesso con cui sono abituati a vivere la propria lingua madre. Un grande stimolo per noi, ma soprattutto un punto di forza per il loro futuro”.

Il metodo Helen Doron è basato sul rinforzo positivo, sull’uso del gioco, della musica e della tecnologia, un metodo che pone la massima attenzione sugli studenti i quali apprendono correttamente la seconda  lingua interloquendo da subito con le insegnanti certificate dalla HELEN DORON.

Nel corso della presentazione del metodo i bambini hanno mostrato interesse, curiosità e tanta eccitazione. La stessa Dirigente e le sue collaboratrici si sono dette entusiaste per la reazione dei piccoli studenti alla prossima novità educativa, percependo anch’esse le  sensazioni positive  che serpeggiavano nell’istituto del centro Val d’agrino qualche giorno fa.

Auguriamo allora ai piccoli della vecchia “Grumentum” di sfruttare al meglio questa opportunità, primi in tutta la nostra Regione e magari ambasciatori per il futuro.

Good Luck!

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

error: Contenuto Protetto !!
Close
Close
WhatsApp SEGNALA UNA NOTIZIA