Società e Cultura

Il gruppo Renanera ha presentato il suo nuovo lavoro discografico


Nella mattinata di oggi, mercoledì 14 giugno, a Potenza, nella sala 3 del Consiglio regionale della Basilicata, in viale Vincenzo Verrastro n 6, i “RENANERA“, vincitori di numerosi concorsi, tra cui la quinta edizione di “Musica contro le Mafie 2015“, gli artisti lucani che da anni propongono al vasto pubblico spettacoli di matrice popolare, hanno presentato, durante una interessante conferenza stampa, il nuovo lavoro discografico intitolato ” ‘O rangio“.

L’incontro, inoltre, è stato anche un’occasione per far ascoltare alcuni brani tratti dall’ultimo album e far vedere anche dei videoclip.

“Esprimersi attraverso la musica legata alla ricerca e alle tradizioni è un monito per aiutare la nostra regione a meglio connotarsi”.

È questo uno dei motivi che hanno spinto il presidente del Consiglio regionale, Francesco Mollica, ad accogliere nella sede del Consiglio regionale il gruppo lucano dei “RENANERA”.

“Il canto popolare che valorizzate attraverso le vostre composizioni musicali – ha commentato il presidente Mollica – è espressione delle classi subalterne di cui testimonia i sentimenti, le aspirazioni, le lotte”.

“Iniziative come la vostra – ha continuato Mollica – devono trovare sempre più risposte concrete da parte della Regione Basilicata e di tutte le istituzioni, perchè rientra nel percorso che il Consiglio regionale, insieme con l’Università degli Studi di Basilicata, sta portando avanti proprio sul tema dei dialetti, delle nostre tradizioni e quindi della ricerca come occasione di sviluppo”.

“Il connubio tra ciò che siamo, ciò che è stata la nostra storia e ciò che voi esprimete attraverso la musica, significa aiutare la Basilicata a meglio connotarsi e iniziative come queste – ha aggiunto il presidente Mollica, ribadendo il suo “in bocca al lupo” per l’uscita del nuovo album – sono fondamentali perchè possono servire a far nascere in Basilicata sedi per incidere, piuttosto che per produrre, o comunque essere la linfa per tutti quegli elementi che ruotano attorno alla musica e che aiutano a tenere viva la Basilicata e ad inorgoglire quanti a questa Terra vogliono rimanere legati”.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com