Gran pienone sulle piste da sci a Viggiano. Il sole illumina un paesaggio magico

Domenica di fuoco, o per meglio dire di neve, la località sciistica sulla Montagna Grande di Viggiano, questa mattina, è stata letteralmente presa d’assalto da tantissimi sciatori e turisti. Era probabilmente inevitabile. Neve compatta, piste aperte, temperatura primaverile e nessuno ha potuto rinunciare ad una bella giornata di sci con un sole che splende sulla Val d’Agri.

Fin dalle prime ore della mattinata gli uffici skipass hanno iniziato ad accogliere i primi intrepidi sciatori, provenienti da tutta la Basilicata ma come sempre anche da fuori Regione. Presenti in massa turisti pugliesi e campani. Quindi contenti gli sciatori di inforcare di nuovo gli sci e soddisfatti, tirando un lungo sospiro di sollievo, anche gli albergatori che attendevano da settimane il tempo buono, indispensabili per vedere piste e alberghi della valle affollati.

Sulla Montagna Grande sono tre le piste di circa due chilometri ciascuna oltre alla pista per lo sci da fondo che si sviluppa nel bosco. Funziona anche la pista per i ragazzi, un campo scuola dove i bambini scivolano con gli sci ai piedi, cominciando così l’attività sportiva.

Non mancano turisti dalle regioni limitrofe che scelgono l’impianto per la bellezza della zona, per l’attrezzatura esistente, per le piste che permettono di muoversi in un’area, dove a poca distanza è aperto il museo del lupo che fa da attrattore per la massa dei turisti e le scolaresche della valle.

Ricordiamo che è possibile pranzare ed anche pernottare nel Rifugio Fontana dei pastori a pochi metri dalle piste da sci.

Vincenzo Scarano

 

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE