Primo PianoSocietà e Cultura

Gli alunni della scuola secondaria di Tramutola e Grumento Nova ospiti dell’Ambasciatore inglese a Villa Wolkonsky a Roma


CICALA - Ceramiche e Arredo Bagno



Gli alunni delle classi prime della Scuola Secondaria di Primo Grado di Tramutola e Grumento Nova, accompagnati dai loro docenti, da rappresentanti di genitori e dalla dirigente scolastica Dr.ssa Nicla Zarli, lo scorso 8 marzo, sono stati ospiti a Roma a Villa Wolkonsky, residenza privata dell’ambasciatore inglese, dove si è tenuto il primo Shell-Pearson Discovery Day, evento patrocinato dall’Ambasciata inglese in Italia e dal British Counsil. Nel corso della giornata è stato presentato il progetto Shell di investimento sociale, ”English Certificate nelle scuole della Val D’Agri” che permetterà ai ragazzi di ottenere una certificazione, riconosciuta a livello internazionale del proprio livello di comprensione della lingua inglese.
La scolaresca, guidata dalle docenti di inglese Prof.sse Antonella Corona, Giancarla Ferrara e Lucia Pirrone ha presentato un prodotto multimediale sul ruolo e valore della donna nel corso del tempo, in concomitanza con la ricorrenza dell’otto marzo quale Festa della Donna. Il video, interamente ambientato nei comuni di Grumento Nova e Tramutola, è stato concepito anche come uno strumento di promozione del territorio con tutte le sue peculiarità storiche ed artistiche ed è stato molto apprezzato dagli organizzatori e da Sua Eccellenza l’ambasciatore, Jill Morris. L’accoglienza, nella splendida cornice di Villa Wolkonsky, è stata pregevole e calorosa. La Dirigente Scolastica esprime grande soddisfazione per la riuscita dell’evento che ha offerto agli alunni l’opportunità di immergersi in ambienti di dimensioni internazionali e di ampliare i propri orizzonti culturali e che è solo parte di un percorso intrapreso come scuola che ha deciso di puntare sulla conoscenza della lingua inglese come strumento di crescita personale e mezzo di scoperta e comunicazione con il mondo.
All’evento hanno partecipato anche i Sindaci delle due comunità, Antonio Imperatrice e Francesco Carile.

 

CLICCA QUI
Close