CronachePrimo Piano

48enne di Villa d’Agri muore mentre era impegnato in operazioni di parapendio


Tragico incidente a Colobraro (MT). Un uomo di 48 anni, Francesco Grande, è morto per problemi al parapendio con il quale si era lanciato da un’altura alla periferia del paese.
Era con altri due amici, dei quali il primo si è lanciato senza problemi; l’altro ha rinunciato dopo aver assistito impotente a quanto stava accadendo.

L’uomo, appassionato di questo sport, residente a Villa d’Agri, è precipitato da un’altezza di 30 metri. E’ morto sul colpo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Policoro per recuperarne il corpo. Sulle cause dell’incidente sono in corso indagini da parte dei carabinieri.

Seguiranno aggiornamenti..

 

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com