Cronache

Giornata Mondiale in memoria delle vittime della strada. La Polizia di Stato incontra gli studenti


La Polizia di Stato, nell’ambito delle iniziative volte a celebrare la “Giornata mondiale in memoria delle vittime della strada” ha incontrato oggi numerosi studenti dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Da Vinci-Nitti” di Potenza. Proclamata per la prima volta dall’Onu nel 2005 nella terza domenica di novembre, il 19 di questo mese sarà celebrata la “Giornata mondiale in memoria delle vittime della strada”, un momento di ricordo e di riflessione che viene dedicato, ogni anno, alle vittime di incidenti stradali ed ai loro familiari. L’obiettivo dei Paesi europei “ZERO VITTIME” ha la prospettiva di azzerare il numero delle vittime della strada entro il 2050, ponendo come prima soglia la riduzione del 50% da raggiungere nel 2030. C’è da sottolineare che il comportamento responsabile di chi si mette alla guida rimane sempre la precauzione più efficace per prevenire gli incidenti stradali. L’educazione stradale non è rivolta solo agli automobilisti, ma anche ai giovani, attraverso la diffusione nelle scuole della cultura della legalità, della prevenzione e la promozione dei corretti stili di vita, per stimolare in loro, futuri conducenti, una maggiore responsabilità nei comportamenti alla guida. A tal proposito gli uomini della Polizia Stradale di Potenza, evidenziando i temi relativi alle principali cause degli incidenti stradali, hanno portato  gli studenti a riflettere anche sulle conseguenze che tali eventi comportano sulle vittime e sui loro familiari.

Articoli correlati

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com