Cronache

Contro i furti proseguono i controlli e gli arresti dei Carabinieri

Prosegue senza alcuna sosta, in città e in provincia, la massima attenzione contro i furti da parte della Legione Carabinieri “Basilicata” Comando Provinciale di Potenza e a Lavello, i militari dell’Arma dei Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto, in flagranza di reato per furto, un rumeno di 27 anni, sorpreso a trafugare ferro per condutture all’interno del Consorzio Agrario della Lucania e di Taranto.

Tra le città di Potenza e Tito, invece, i militari hanno stretto il cerchio attraverso mirati servizi di controllo ed hanno indotto alla fuga alcuni malviventi, che hanno abbandonato la loro autovettura, dopo aver tentato un furto in abitazione.

Nella zona di Venosa, inoltre, un 24enne del posto è stato denunciato per possesso di arnesi idonei allo scasso.

Risultati, quelli di oggi, che si sommano alle diverse operazioni condotte nei giorni scorsi, dai militari dell’Arma dei Carabinieri che operano sul territorio 24h24, conclusesi con l’arresto, operato dalla Compagnia di Potenza, di due donne di nazionalità rumena, per tentato furto in danno di un anziano, il recupero, a Tito Scalo, di un furgone carico di rame rubato, per un valore di 30 mila euro e l’arresto di due pregiudicati campani per il furto di 3000 litri di gasolio commesso presso i ponti ripetitori della Mediaset Spa su Monte Li Foy; un’ordinanza di misura cautelare eseguita dalla Compagnia di Venosa, a carico di un pregiudicato barese, individuato come complice di altri 2 pregiudicati che, nel pomeriggio dello scorso 28 aprile 2017, erano stati arrestati in flagranza di reato per un tentato furto in un’abitazione e, infine, un’indagine portata a termine dalla Compagnia di Senise su di un giro di trattori rubati tra la citta di Senise e la zona di Corigliano Calabro, in provincia di Cosenza, con 7 persone denunciate e 3 mezzi recuperati.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS