Cronache

Furti presso distributori automatici snack e bevande, intervento Carabinieri: due minori trasferiti in comunità


Nella mattinata del 3 luglio scorso i Carabinieri della Compagnia di Tricarico hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare del collocamento in comunità emessa dal Tribunale per i Minorenni di Potenza su richiesta della Procura della Repubblica per i Minorenni, a carico di due minori, di 16 e 17 anni, entrambi residenti in Foggia, nei cui confronti sono stati acquisiti gravi indizi di colpevolezza in ordine a una serie di furti che si sono verificati nelle provincie di Matera e Potenza.

In particolare i Carabinieri della Stazione di Grassano e del Nucleo Operativo e Radiomobile di Tricarico, dopo numerosi furti che si sono verificati sull’intero territorio regionale ai danni di distributori automatici snack & bevande finalizzati ad impossessarsi del denaro presente nelle macchinette, tra cui uno avvenuto a Grassano l’8 gennaio 2021 e un altro avvenuto a Potenza il 25 maggio 2021, hanno intensificato le attività d’indagine riuscendo a individuare gli autori di questi ultimi due furti, grazie all’analisi delle videocamere installate all’intero dei locali commerciali, dalle quali è stato possibile risalire all’auto utilizzata, alle caratteristiche somatiche ed ai vestiti indossati, poi rinvenuti all’interno delle rispettive abitazioni nel corso della perquisizione.

In occasione dei due furti richiamati, i due minori erano riusciti ad asportare dalla gettoniera delle macchinette la somma 430 euro, provocando gravi danni alle apparecchiature e l’interruzione delle attività.

I due minori sono stati collocati presso due comunità educative individuate dall’Autorità Giudiziaria minorile.

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com