Lavoro

Forestazione, incontro sindacati e Regione Basilicata. Cantieri al via l’11 aprile

Si è tenuto in questi giorni in viale Verrastro, a Potenza, l’incontro tra sindacati Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil, Regione Basilicata e Consorzio di bonifica sull’attività di forestazione per l’anno 2023. Argomento di discussione gli aspetti generali relativi alla forestazione e la ripresa delle normali relazioni sindacali.

All’incontro è stato deciso che verrà istituito un Osservatorio regionale paritetico per affrontare le questioni più tecniche relative all’attività nei cantieri. Le attività forestali partiranno con il programma Pio Val d’Agri (ex legge 40) martedì 11 aprile, mentre i restanti lavoratori, forestali e vie blu, cominceranno mercoledì 3 maggio. Una buona notizia per tutta la platea, in quanto la data concordata è in anticipo rispetto all’anno precedente.

Come organizzazioni sindacali abbiamo accolto con favore l’istituzione dell’Osservatorio e attendiamo la convocazione del tavolo per affrontare le altre questioni tecniche.  Abbiamo posto il problema del turn over e dell’incremento delle giornate di lavoro, che saranno oggetto di confronto nei prossimi giorni.  All’incontro è stato anche stabilito che a breve sarà pubblicato il bando per la mobilità interna per mansioni tecniche amministrative che riguarderà tutta la platea dei lavoratori legge 42. Abbiamo inoltre evidenziato l’esigenza di nominare il prima possibile l’assessore regionale all’Agricoltura per ristabilire le normali relazioni con le parti sociali.

Articoli correlati

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com