Cronache

Finiscono in carcere a Potenza due giovani trovati con 63 grammi di droga e un coltello


In Basilicata, a Melfi, in provincia di Potenza, due giovani di 30 e 27 anni, sono stati tratti in arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso e, dopo le procedure di rito, su ordine dell’Autorita Giudiziaria, sono stati condotti presso la “Casa Circondariale Antonio Santoro” di Potenza.

I due, si trovavano a bordo di un’autovettura quando i militari della Compagnia Carabinieri di Melfi, guidata dal Capitano Carmine Manzi, nella serata di sabato scorso 1 dicembre, nell’ambito di mirati servizi di controllo del territorio, li hanno intercettati e bloccati nell’area industriale di San Nicola di Melfi.

Dopo essere stati sottoposti a perquisizione personale e veicolare, sono stati trovati in possesso di un involucro contenente 60 grammi di cocaina e 3 grammi di hashish, occultato nell’abbigliamento di uno dei due.

La successiva perquisizione eseguita presso le rispettive abitazioni ha permesso di rinvenire e sequestrare anche un coltello a serramanico ancora intriso di cocaina.

Rocco Becce

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com