CronachePrimo Piano

Ferì la compagna con bastone e coltello, condannato a 9 anni di reclusione

A conclusione di un processo celebrato con il rito abbreviato, in Basilicata, il Tribunale di Potenza, ieri, giovedì 25 gennaio, ha condannato Fiorello De Nicola, un 60enne, a 9 anni di reclusione, per il tentato omicidio della sua compagna 40enne, già maltrattata per anni.

L’aggressione avvenne la mattina del 18 marzo 2017, nei pressi della loro abitazione, in pieno centro storico, al civico 274, a pochi metri dalla Caserma dei Carabinieri “Orazio Petruccelli”.

Provvidenziale il luogo, perchè a salvare la vita alla donna, aggredita con bastone e coltello da cucina, poi ricoverata presso l’ospedale San Carlo per un trauma cranico, fu un militare dell’Arma che riuscì a bloccare l’uomo sull’uscio di casa, poi accompagnato in caserma e in seguito tradotto presso la “Casa Circondariale di Antonio Santoro” del capoluogo lucano.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS