Notizie dal Territorio

Fatturazione elettronica: iniziative Fnaarc-Confcommercio Potenza



Il conto alla rovescia per l’arrivo dalla fatturazione elettronica 2019 obbligatoria è iniziato. E sono molti i quesiti che gli operatori economici si stanno ponendo per prepararsi a questo nuovo adempimento fiscale tutto digitale. Un vero e proprio rompicapo specie per gli agenti di commercio (250.000 nel Paese di cui circa 1.500 in Basilicata) per i quali la Fnaarc – Federazione Nazionale Associazioni Agenti e Rappresentanti di Commercio – aderente alla Confcommercio di Potenza ha messo a punto una serie di iniziative.

La nostra – spiega Angelo Lovallo, presidente provinciale Fnaarc – è una categoria sicuramente poco conosciuta  al grande pubblico, ma di grande importanza perché contribuisce a far girare l’economia: 5mila contatti con negozianti, clienti, aziende, società ed enti in Basilicata per un fatturato tra i 120 e i 150 milioni sempre in regione. La nostra categoria sebbene in un momento poco favorevole, sul settore dell’intermediazione commerciale pesa un calo medio degli ordinativi del 25-30% e una riduzione annua del numero di agenti. Per essere al passo con le nuove esigenze della categoria, tra cui l’obbligo di fatturazione elettronica, stiamo intensificando i servizi di assistenza. «Il problema più grande da fronteggiare – sottolinea Alberto Petranzan, da un anno presidente della Federazione – è l’e-commerce, che come uno tsunami sta stravolgendo il tessuto economico. Tutti sanno che il commercio online esercita una concorrenza ad armi impari, minando anche la nostra professione. Ricordiamo però che l’agente, al contrario delle piattaforme web, paga le tasse in Italia e ha l’obbligo di iscriversi all’Enasarco, l’ente di previdenza e assistenza di riferimento per la categoria. Non si tratta di fare una battaglia di retroguardia, il punto è che la concorrenza deve essere leale! Abbiamo dunque commissionato un importante studio sull’e-commerce con lo scopo di conoscere meglio questo fenomeno e, quindi, coglierne le opportunità».


La prima iniziativa in cantiere è una giornata informativa promossa dalla Fnaarc con l’adesione dell’Agenzia delle Entrate a Potenza il 12 dicembre prossimo (ore 9,30 presso la sede di Confcommercio, contrada Riofreddo c/o Centro Direzionale “Abitare Franco”, uscita Bucaletto) con relazioni-comunicazioni tecniche di due giovani avvocate (Deborah Giordano e Mirella Cialdella), della consulente aziendale Sara Grieco, dell’esperta dott. Donatella Pascale, dott. Domenico Canosa – Direzione Regionale Agenzia delle Entrate, Dott. Ugo Pascarelli – Funzionario Agenzia Delle Entrate,  intervento del segretario Lovallo e conclusioni del presidente Fausto De Mare. Nel corso della giornata sarà presentato il  Progetto “Assistenza legale  Soci Fnaarc”,  con l’Attivazione Convenzione con Banca Bcc Basilicata e  Convenzione con Assicurazioni Generali.

La professione dell’Agente e Rappresentante di Commercio  – dice il presidente di Confcommercio Fausto De Mare – ha un futuro, anzi di più. È parte essenziale del tessuto di micro, piccole e medie imprese che rappresenta l’ossatura dell’economia del nostro Paese. È una realtà fatta di persone in carne e ossa, le quali insieme formano un’insostituibile rete di relazioni e contatti umani. Un patrimonio di professionalità. L’età media si aggira intorno ai 47 anni, il che significa che la categoria è in progressivo invecchiamento e ormai fa fatica a intercettare i giovani. Un problema dal punto di vista sia del ricambio generazionale sia della sostenibilità del sistema pensionistico. Un altro aspetto emerso è la ‘volatilità’ dei mandati ossia la loro brevità. Lavoreremo per fare in modo che l’attività dell’agente possa tornare a essere remunerativa.

Redazione

Il nostro non è solo un sito d’informazione. È il sito di una comunità che viene raccontata con aggiornamenti continui sotto forma di testi, foto e video. Per qualsiasi informazione o per contattarci potete utilizzare l'indirizzo email: info@gazzettadellavaldagri.it

Close
WhatsApp Attiva GRATIS le news sul tuo Whatsapp