EuropeBike is coming… il nuovo tour di Nicol Ielpo per le Capitali Europee della Cultura

Da Leeuwarden a Matera in 26 tappe

Fra esattamente 4 mesi partirà il nuovo tour di Nicol Ielpo chiamato “EuropeBike“.

Dopo aver attraversato l’Italia da Nord a Sud con “BikeItaly” nell’estate del 2017 (le foto nell’articolo si riferiscono proprio a Bikeitaly), il ciclista Nicol Ielpo è pronto a mettere nuovamente a dura prova le proprie capacità atletiche con un progetto nuovo e ambizioso: realizzare un giro della cultura, unendo l’Europa con l’Italia.

Come? EuropeBike è un viaggio a tappe, che ha lo scopo di unire l’Europa con l’Italia, avendo come città di partenza Leeuwarden, Capitale della Cultura 2018, e come arrivo Matera, Capitale della Cultura 2019.  La partenza è prevista per il 16 giugno 2019 da Leeuwarden e il giro toccherà molte città, sia europee che italiane, che hanno già ottenuto la nomina di “Capitale Europea della Cultura”, come  Amsterdam, Rotterdam, Anversa, Bruxelles, Lussemburgo, Bologna e Firenze. In queste città sarà organizzata una piccola cerimonia dove verrà testimoniato il passaggio del Tour di Nicol  e creeranno un ponte virtuale tra le varie Capitali della Cultura.

Il giro terminerà il 14 luglio 2019 a Matera, in Piazza Vittorio Veneto, dove verrà organizzato un evento per festeggiare “l’impresa”. La Fondazione Matera 2019 coinvolta nel tour si è detta felice di partecipare avendo assegnato al progetto il patrocino ufficiale di Matera 2019.

Nicol Ielpo attraverserà l’Europa in bicicletta seguito da un team di giovani lucani, desiderosi di far conoscere le bellezze della Basilicata e di promuovere gli eventi organizzati per Matera 2019.  Europebike racconterà l’esperienza di Nicol, il quale attraverserà e ci farà scoprire posti nuovi, anche con un docu-film che durerà circa 45 minuti. In più ogni giorno verranno realizzati delle clip mirate a raccontare i paesi da cui passerà, che verranno caricate sulle pagine social. Il video integrale, sarà un diario di bordo, un flusso costante di emozioni che si susseguiranno in maniera dinamica e avvincente.

Oltre al viaggio sportivo e di promozione del territorio, EuropeBike collaborerà con la “Fidas Basilicata” (Federazione Italiana Associazioni Donatori di Sangue) e con la “Lega Italiana Fibrosi Cistica” (Sezione lucana) informando sulla malattia e raccogliendo fondi per la  ricerca. Il viaggio vede coinvolti molti Enti, Associazioni e Aziende sul territorio lucano e non che supporteranno l’evento in tutti i modi per loro possibili,  l’Associazione Supertramp sta organizzando il tour e anche noi della Gazzetta della Val d’Agri seguiremo, avendo già dato il nostro consenso nella partecipazione al tour, con attenzione questa futura e coraggiosa impresa.

Seguite EuropeBike sui canali social Facebook e Instagram. Da marzo ci saranno nuovi contenuti sul viaggio per l’Europa con l’hashtag #cultureontheroad

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE