Eventi in Basilicata

#erasmusdays in Basilicata: narrative itineranti di esperienze Erasmus


10-11-12 ottobre 2019, tre giorni in cui in tutta Europa i riflettori sono puntati su Erasmus: sono gli #Erasmusdays, la campagna di celebrazione che valorizza i progetti, le esperienze, le opportunità, le storie, i risultati del programma europeo che in 32 anni, dal 1987 a oggi ha coinvolto quasi 10 milioni di persone, una grande comunità di cittadini europei che hanno vissuto un’esperienza che cambia la vita con nuove opportunità di apprendimento, sviluppo di competenze professionali, sociali e personali.

Anche in Basilicata, grazie all’impegno della Protezione Civile Gruppo Lucano in materia di progetti Erasmus nel nostro territorio si terranno tre giornate in giro per la Basilicata per dare voce alle tante testimonianze e Dar visibilità ai progetti Erasmus plus. In collaborazione con Generazione lucana, associazione che si occupa di politiche giovanili in Basilicata, alla rete Europiamo?, network nazionale di associazioni e ragazzi che ha come Mission quella di promuovere i programmi europei, e B- link da sempre vero motore degli Erasmus e di mobilità giovanile in Basilicata e Puglia, l’associazione protezione civile Gruppo lucano ha organizzato tre giornate itineranti.

Il 10 si svolgerà a Viggiano, dalle 9:00 alle 13:00 nella sede del Gruppo Lucano di Protezione Civile, l’ evento Erasmus day “storie d’Europa, narrativa di esperienze Erasmus” rivolto a tutti, ma in maniera particolare a chi sta per terminare il servizio civile e sente il bisogno di sperimentare nuovi orizzonti.

L’11 ottobre si salperà in provincia di Matera a Tricarico, dove grazie all’attivismo di ragazzi locali si è organizzato un aperitivo, dove l’attenzione sarà rivolta soprattutto alle testimonianze di ragazzi che hanno vissuto l’esperienza erasmus, che racconteranno come hanno scoperto questo programma, come lo hanno vissuto, e quanto lo stesso abbia inciso sul loro essere.

Il 12 ci sarà una vera festa erasmus con uno scenario da palcoscenico meraviglioso: Maratea. “Cittadini d’Europa,cittadini di cultura” si articolerà in due fasi, la mattina rivolta ai giovani studenti delle scuole superiori per parlare e raccontare l’Erasmus nel settore scolastico. Il pomeriggio si inizierà con un percorso nelle vie del paese con vari tavoli tenuti da generazione lucana, b link e altri partners per promuovere tutte le opportunità che l’Europa offre ai ragazzi anche nella nostra regione, scambi di informazione e contatti e tanta bella musica. La protezione civile gruppo lucano continua a mettersi in gioco e ad affrontare i temi di politiche giovanili e mobilità. Bisogna sempre continuare a rinnovare lo spirito di coesione, di pace e di scambio che l’Europa sostiene, oggi in maniera più forte e consapevole.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Close
Close
WhatsApp Attiva GRATIS le news sul tuo Whatsapp