Petrolio in Val d'Agri e Valle del Sauro

Eni riavvia le attività al Cova di Viggiano


Cominciate oggi, da parte dell’Eni, le operazioni di riavvio del Centro Olio Val d’Agri (COVA) di Viggiano, dopo la ricezione della delibera di Giunta della Regione Basilicata.

“La ripresa delle attività operative dell’impianto – si legge in una nota dell’Eni – fa seguito ai pareri positivi emessi dagli Enti competenti a valle degli accertamenti e delle verifiche che hanno confermato l’integrità dell’impianto e la presenza delle condizioni di sicurezza.

Le diversi fasi operative per il riavvio e la messa a regime dell’impianto, durante le quali potrebbero verificarsi eventi limitatati e controllati di visibilità della fiaccola, saranno condotte assicurando la massima salvaguardia della salute delle persone e rispetto dell’ambiente circostante. A tal proposito – prosegue la nota – i parametri di qualità dell’aria saranno costantemente monitorati sia da parte delle centraline del sistema di monitoraggio Eni, sia da parte delle centraline di proprietà Arpab”.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com