Petrolio in Val d'Agri e Valle del SauroPrimo Piano

Eni rassicura sulla ultima fiammata presso il Cova di Viggiano

Dopo la fiammata di sabato notte, verso le ore 00:30, al Centro Oli di Viggiano arrivano le rassicurazioni dell’Eni. La compagnia con il cane a sei zampre precisa che si è verificato un evento di visibilità della fiaccola del Centro Olio Val d’Agri dovuto a variazioni di pressione al punto di consegna alla rete nazionale di distribuzione del gas. Nel comunicato la compagnia ha confermato che l’evento non é stato determinato da un problema impiantistico, è stato controllato e ha avuto una durata di circa 30 minuti. [sociallocker id=”37495″]La compagnia petrolifera ricorda inoltre che con il rientro nei parametri di pressione verso la rete di immissione del gas, è stato ripristinato il normale esercizio dello stabilimento e conferma che non é stato registrato alcun superamento dei limiti per le emissioni in atmosfera.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS