Petrolio in Val d'Agri e Valle del Sauro

“Eni in Basilicata” si rinnova con nuovo sito internet e app


Eni ha presentato oggi a Potenza la nuova versione del sito internet e l’app “Eni in Basilicata”, due strumenti che vanno ad arricchire l’ecosistema di comunicazione digitale al servizio del territorio lucano.

L’obiettivo è consolidare e rafforzare un rapporto improntato su una comunicazione sempre più trasparente di dati e informazioni, con l’accento sul monitoraggio ambientale. Sia sul sito che sull’app – disponibile su Apple Store e Google Play – sarà possibile consultare tutti i dati sulla qualità dell’aria e dell’acqua raccolti dalla rete di rilevamento Eni dislocata attorno al Centro Olio Val d’Agri, aggiornati costantemente. Cinque centraline di controllo della qualità dell’aria che monitorano 6 sostanze ciascuna, tutti i giorni. La qualità dell’acqua è invece monitorata mensilmente mediante analisi chimiche e biologiche dei principali corsi d’acqua della Val d’Agri.

La comunicazione dei valori ambientali e dei progetti attraverso numeri e infografiche diventa, quindi, elemento fondante della comunicazione di Eni in Basilicata, veicolando informazioni complesse in modo sintetico e comprensibile.

I nuovi strumenti di comunicazione racconteranno anche la Basilicata che guarda al futuro e tutti i progetti di sostenibilità lanciati in Val d’Agri. Un racconto che attraversa le pagine cartacee e virtuali della rivista mensile “Orizzonti, idee dalla Basilicata”, tutti i numeri della newsletter settimanale on line ogni lunedì e gli approfondimenti di data journalism proposti nella rubrica “BasiliData”. Questi contenuti sono raccolti in un unico sito hub, e selezionati per una fruizione immediata anche da app.

Il nuovo ecosistema è stato progettato per garantire a tutti gli interlocutori sul territorio un accesso trasparente e comprensibile alle notizie e ai progetti operativi di Eni, con approfondimenti dedicati agli impianti, ai numeri dell’occupazione e delle royalties, alla sicurezza delle persone. E ancora: il racconto dell’Energy Valley e degli accordi con gli stakeholder istituzionali per la realizzazione di progetti sostenibili.

Inoltre per il sito Eni in Basilicata è stata progettata un’assistente virtuale, Enia, capace di sintetizzare e veicolare informazioni complesse o di dettaglio. Guiderà i visitatori del sito nel mondo di Eni Basilicata, rispondendo a domande, indirizzando alle pagine di interesse e raccogliendo feedback.

 

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com