Petrolio in Val d'AgriPrimo Piano

Eni apre le porte del Centro Olio Val d’Agri al pubblico nell’ambito dell’iniziativa “Energie aperte”

Il 7 aprile, 5 maggio, 2 giugno e 7 luglio sarà possibile visitare gli impianti di produzione di Eni in Val d’Agri, nell’ambito di un’iniziativa di apertura al pubblico che la compagnia sta realizzando presso i propri siti italiani



Eni, nell’ambito dell’iniziativa “Energie aperte”, i prossimi 7 aprile, 5 maggio, 2 giugno e 7 luglio aprirà le porte dei propri impianti in Val d’Agri offrendo un percorso guidato lungo tutto il processo produttivo dai pozzi di estrazione fino al primo trattamento dell’olio nel nostro Centro di Viggiano.

Dopo il successo dell’esperienza pilota delle visite dello scorso anno, prosegue il dialogo trasparente e continuo con il territorio per raccontare come avviene la produzione del più grande giacimento onshore dell’Europa occidentale, che da solo rappresenta circa il 90% della produzione nazionale di idrocarburi e soddisfa circa il 7% dei consumi nazionali di greggio. Il Centro Olio Val d’Agri, inoltre, è il primo impianto digitale di Eni, dove vengono adottate le tecnologie più innovative, che sono in grado di sostenere le attività operative portando benefici in ambito di sicurezza, asset integrity, ambiente ed efficienza operativa.


Attraverso l’iniziativa “Energie aperte”, Eni apre le porte dei propri siti italiani al pubblico da aprile a luglio 2019 per raccontare le proprie attività, mostrando come queste siano improntate al rispetto per l’ambiente e alla sicurezza, e per una parte sempre più importante all’economia circolare.

Per motivi di sicurezza, le visite sono a numero chiuso e per poter partecipare occorre prenotarsi collegandosi a www.eni.com/energieaperte e compilare il modulo di iscrizione. Le visite si terranno dalle 9:00 alle 13.00.

Redazione

Il nostro non è solo un sito d’informazione. È il sito di una comunità che viene raccontata con aggiornamenti continui sotto forma di testi, foto e video. Per qualsiasi informazione o per contattarci potete utilizzare l'indirizzo email: info@gazzettadellavaldagri.it
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

error: Contenuto Protetto !!
Close
WhatsApp Attiva GRATIS le news sul tuo Whatsapp