Elezioni Regionali Basilicata. Cicala: “con la Lega si cambia e si vince”

“Messaggio politico” – Pubblicità elettorale a pagamento

Il 24 marzo è vicino, mancano solo tre giorni alle Elezioni Regionali che permetteranno ai lucani di votare il nuovo presidente della Basilicata e rinnovare il consiglio regionale. Si vota dalle 7 alle 23 e con la Lega si cambia e si vince. “I lucani vogliono cambiare e non si lasciano più incantare dalle parole, sanno che con una politica concreta potranno finalmente risolvere i problemi del territorio” ha affermato il Candidato Consigliere Carmine Cicala.

Sulla scia della Sardegna e dell’Abruzzo, il buon governo della Lega ha tutte le possibilità di vincere anche in Basilicata. Il dato è tangibile dalla grande affluenza di cittadini, che hanno riempito le piazze, durante il lungo tour del Ministro Matteo Salvini nel territorio lucano.

I giovani se ne vanno

La Basilicata ha il primato di emigrazione giovanile. Ma anche le famiglie se ne vanno perchè non c’è lavoro, sanità, infrastrutture adeguate per vivere dignitosamente. Ogni anno sparisce l’equivalente di un paese.

La sanità è carente

I tagli nazionali alla sanità avrebbero dovuto essere equilibrati in base ad un territorio vasto che conta molti comuni montani e svantaggiati. Invece alcuni ospedali sono stati chiusi, altri depotenziati esponendo i lucani a situazioni svantaggiate.

Nessuna ricchezza con le royalties

Le royalties derivanti dalle estrazioni petrolifere non sono state amministrate secondo una progettualità di sviluppo. Non sono state investite per sanità e servizi base e addirittura milioni di euro sono spariti.

Isolati dall’Italia e dall’Europa

Strade e trasporti non hanno avuto le attenzioni necessarie, infatti oltre a bloccare i turisti che faticano a raggiungerci, bloccano anche tutte le possibilità commerciali per la nostra economia.

La profonda crisi agricola

L’agricoltura lucana, che dovrebbe essere il fiore all’occhiello di tutta l’Italia è sommersa dalla burocrazia e non è aiutata in un momento di profonda crisi. I prodotti vengono svalutati e i bandi forniti dalla regione arrivano dopo troppi anni, esponendo i piccoli imprenditori agricoli al fallimento.

Il buon governo della Lega funziona da anni al nord e grazie alle Elezioni del 24 marzo anche la Basilicata potrà essere amministrata con concretezza e trasparenza. Con la Lega si cambia e si vince.

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE