Politica

Elezioni provinciali. Sindaco Rubino: “L’elezione di Sinisgalli è la rappresentazione concreta di un centro che si fa spazio”


“L’elezione di Filippo Sinisgalli nel Consiglio provinciale di Potenza è un fatto politico importante che consegna allo scenario politico lucano un elemento di discontinuità rispetto anche al recente passato. Il progetto di costruzione di un centro moderato che si ispira ai valori liberali, europeisti e riformisti e che guarda con grande fiducia alle politiche messe in campo dal Governo nazionale guidato da Mario Draghi non è più un capitolo del libro dei sogni in Basilicata ma una realtà concreta che in prospettiva può solo crescere”. E’ quanto dichiara il sindaco di Moliterno, Antonio Rubino, che sottolinea: “Innanzitutto esprimo grande soddisfazione per il risultato della lista ‘Potenza al centro’ che supera ampiamente il 10 per cento dei consensi del voto ponderato e circa il 15 per cento del voto numerico degli amministratori che sabato si sono recati alle urne. Aver eletto un rappresentante dimostra che c’è ampio spazio politico per la costruzione di un nuovo contenitore, disancorato dalle vecchie logiche bipolariste, che si pone come vero aggregatore delle forze riformiste per aprire una stagione più in linea con le sfide della modernità e dell’Europa”. “C’è poi – prosegue Rubino – grande orgoglio per il risultato di Italia Viva che elegge Filippo Sinisgalli unico consigliere provinciale in rappresentanza del territorio della Val d’Agri. Straordinario risultato ancora più importante perché espressione del voto della ‘periferia’ e degli amministratori dei comuni più piccoli. Sono certo che Filippo anche in qualità di sindaco di Missanello rappresenterà in maniera eccellente tutto il territorio valdagrino che rimane centro nevralgico per l’economia e lo sviluppo della nostra regione. Da Responsabile del dipartimento ‘enti locali’ di Italia Viva, sarò al fianco di Filippo per dare impulso e affermare la centralità dei piccoli comuni nella progettazione per il Pnrr, Piccoli comuni che hanno bisogno di nuovo sostegno e risorse umane per guardare con ottimismo alle sfide che si pongono all’orizzonte”. “Continua così il radicamento di Italia Viva in Provincia di Potenza e in Basilicata. Si tratta dell’ennesimo segnale che la qualità paga”, conclude il sindaco di Moliterno, Rubino.

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com