Cronache

Due studentesse denunciano violenza durante una festa privata: indagini a Matera

Gli agenti della Questura di Matera, coordinati dalla Procura della Repubblica della Città dei Sassi, stanno indagando su una violenza sessuale di gruppo subita da due minorenni nel corso di una festa in una villa di Marconia di Pisticci (Matera). L’episodio risale alla notte tra il 7 e l’8 settembre scorso. Le indagini della polizia, secondo quanto si apprende, sono scattate in seguito alla denuncia presentata dalle due ragazze e ad oggi la Polizia avrebbe già ascoltato diverse persone.

La nota della Questura di Matera – “Nella notte tra il 7 e l’8 settembre, in Marconia di Pisticci è stata consumata una violenza sessuale in danno di due minorenni straniere – comunica la Questura in una nota – che partecipavano a una festa in una villa. Sulla vicenda sono in corso indagini a cura della unità investigativa della Questura di Matera coordinata dalla Procura della Repubblica”.

Le due minorenni inglesi si trovavano in vacanza in Basilicata – Le vittime della violenza sessuale sono due minorenni inglesi che si trovavano in vacanza in Basilicata. Secondo una prima ricostruzione, a Pisticci vivono alcuni parenti di una delle due ragazze, la cui famiglia, di origine lucana, partì per l’Inghilterra diversi anni fa. L’altra ragazza è una sua amica. Dopo la violenza sessuale le due ragazze hanno chiamato l’ambulanza del 118. Le vittime, nel frattempo, hanno lasciato l’ospedale. Gli autori dello stupro di gruppo non sono stati ancora identificati. Sull’inchiesta per ora vige il più stretto riserbo.

FONTE: FANPAGE

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com