Down Tour 2019: tappa a Villa d’Agri per i 40 anni di Aipd

Un viaggio lungo 40 anni conduce AIPD anche in Basilicata, o meglio in Val d’Agri, dove il Comune di Marsicovetere ed i suoi cittadini, ieri 22 Giugno 2019, hanno accolto  il Down Tour 2019.

ffffff

E l’hanno fatto in grande stile, forse come solo una piccola comunità può ancora, perché  ha il cuore abbastanza grande, perché conosce l’essenza della condivisione che vive nel quotidiano, e senza troppa fatica e pregiudizio accoglie chi si presenta con genuinità alla sua porta.

Questo si è percepito ieri in piazza a Villa d’Agri, condivisione, assenza totale di pregiudizio, voglia di stare insieme e amore per gli altri. I bambini hanno preso per mano gli adulti e tra loro i rappresentanti della locale Associazione Italiana Persone Down che con il loro Camper itinerante, e per l’appunto “condiviso”, sono arrivati in piazza ed hanno arricchito una giornata condita da giochi, divertimento e spunti culturali.

AIPD è presente sul territorio già da qualche mese con una sede proprio a Villa d’Agri, e la sua azione si farà di certo sentire con i progetti e le iniziative che un’associazione può dare alle comunità in cui vive. Proprio come ha dimostrato un’altra associazione culturale nella giornata che stiamo raccontando, ovvero la SPES con l’aiuto di alcuni genitori, che hanno contribuito volontariamente a dedicare le loro idee e le loro energie per rendere indimenticabile questo giorno, donando tutto il ricavato della giornata alla stessa AIPD.

E non sono mancate le famiglie che hanno partecipato numerose, nonché i rappresentanti dell’amministrazione  Comunale che ha patrocinato l’evento tra cui Patrizia Bruno e Michele Varalla sempre presenti.

Una cosa è mancata (bisogna ammetterlo), ed i genitori lo hanno percepito quasi increduli,  gli smartphone e le consolle in mano ai loro figli… troppo impegnati nelle gare di gimkana e nel gioco della palla avvelenata con Domenico, Nicholas e Luca, a scovare il tesoro con Isabella e Pierpaolo, a ricevere i premi da Stefania e ad assaporare i dolci e le prelibatezze preparate con passione da Rosanna, Eleonora e Gaia.

I vincitori dei giochi, per dovere di cronaca, sono stati i piccoli componenti di una delle 9 squadre presenti, ossia quelli della squadra Blu: Lara, Naomi, Davide, Tommaso e Lorenzo. Ma tutti gli oltre 50 partecipanti saranno ben lieti di aver reso unica la tappa del Down Tour2019 a Marsicovetere.

Angelo

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE