Società e Cultura

Domenico Lauria presenta il suo libro “Brandelli di realtà” al “MULA” di Latronico

In Basilicata, a Latronico, in provincia di Potenza, nei giorni scorsi, serata di grande cultura con lo scrittore lucano, Domenico Lauria che ad un’affollata platea ha presentato il suo quinto ed ultimo libro “Brandelli di realtà” (Paolo Laurita Editore – Casa Editrice Potenza).

L’evento, si è svolto sabato scorso 27 ottobre, con inizio alle ore 18.30, presso il MULA (Museo Latronichese), in contrada Calda.

Una realtà culturale composta dal Museo Civico Archeologico, Museo delle Arti dei Mestieri e della Civiltà Contadina, Museo del Termalismo e Biblioteca comunale che si sviluppa in due piccole sale.

La prima è dedicata alle Grotte di Latronico, importante sito preistorico, e nella seconda sono esposti alcuni corredi tombali, provenienti dalla necropoli enotria di Colle dei Greci (VII-V secolo a.C.), composti da ceramiche di produzione locale e di importazione che espone oltre 780 pezzi, collocati in due ambienti suddivisi in varie sezioni.

Oltre agli attrezzi da lavoro tipici della civiltà contadina locale, e ad oggetti d’uso domestico, il museo espone gli utensili da lavoro del falegname, del fabbro, del calzolaio, del maniscalco e dello stagnino e racconta, attraverso pannelli descrittivi, le varie fasi del ciclo del grano e dell’uva.

Tra i tanti ospiti era presente l’assessore alla Cultura del Comune di Latronico, Rosita Labanca.

Insieme all’autore ha dialogato Rosita Forastiere, che gestisce l’interessante Museo insieme al marito, mentre la 18enne Denise Sarah Gigante ha letto magistralmente alcuni passi del romanzo scritto nel 2017 con la prefazione di Giusy Tolve.

Rocco Becce

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS